Volley, Nations League: riscatto Italia, trafitta la Polonia

L’Italia centra il riscatto nella seconda uscita della Volley Nations League, battendo con il risultato di 3 a 1 la Polonia. Alla TD Place Arena di Ottawa si affrontavano due formazioni sperimentali atte a valorizzare nuovi elementi in vista del Mondiale di settembre. La squadra di De Giorgi ha reagito immediatamente al passo falso nell’esordio contro la Francia, trovando i primi tre punti del suo torneo. Il prossimo appuntamento è fissato per la notte del 12 giugno, quando gli azzurri se la vedranno con i padroni di casa del Canada.

In avvio di gara i campioni d’Europa in carica impongono il proprio gioco, ma gli avversari non tardano a ingranare e a ribaltare il punteggio. I polacchi creano un discreto margine di vantaggio soprattutto dopo il punto di Urbanowicz, che li porta sul 17-14. Nelle fasi successive riescono a mantenere questo distacco fino a chiudere il parziale sul 25-21. Al rientro in campo, i ragazzi di coach Grbic allungano sugli azzurri, che rischiano di uscire dal gioco. Tuttavia, dopo la metà del set riducono il gap e grazie a due giocate di Recine pareggiano i conti, per poi andare avanti e pareggiare i conti.

Galvanizzati dall’ottima risposta data, gli italiani approcciano con il giusto piglio la terza frazione, costruendosi un vantaggio consistente. A un certo punto, Giannelli e compagni si trovano sopra di 7 lunghezze, terminando 25-20. L’inerzia della gara è invertita. Nel quarto set la sfida è maggiormente equilibrata, con vari sorpassi e controsorpassi, ma due ace di Bottolo tagliano le gambe alla Polonia. L’Italia vince e convince.

Il tabellino della gara

Italia – Polonia 3-1 (21-25, 25-23, 25-20, 25-20)

Italia: Recine 9, Giannelli 4, Bottolo 16, Cortesia 2, Galassi 5, Romanò 16, Piccinelli (L), Gironi, Mosca 3, Vitelli 3. N.e. Pinali, Falschi, Gardini, Scanferla (L). All. De Giorgi.

Polonia: Szymura 12, Kochanowski 6, Fornal 12, Butryn 19, Poreba 8, Firlej, Popiwczak (L), Muzaj, Lipinski, Kozub, Klos, Kwolek, Urbanowicz, N.e. Szymura K. (L) . All. Grbic.

Arbitri: Ovuka Sinisa (BIH), Akinci Erdal (TUR)
Durata Set: 22’, 25’, 21’, 23’; Totale: 1h 31′

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.