Viareggio Cup, il Sassuolo trionfa ai rigori, battuto l’Alex Transfiguration – Stanleybet News

Se l’è aggiudicata il Sassuolo la 72esima edizione della Viareggio cup. Ma ci sono voluti i tiri di rigore per permettere ai neroverdi di alzare al cielo il trofeo e battere la grande sopresa di questa manifestaziona, l’Alex Transfiguration (formazione under 18 di Lagos in Nigeria). Per la squadra nigeriana, resta, comunque, un traguardo storico. Si tratta della prima formazione africana a raggiungere la final edel Viareggio (battute, nel corso del torneo, club molto più blasonati come Fiorentina, Bologna, Pisa, Spal ed Empoli).
Viareggio che torna nelle mani del Sassuolo dopo 5 anni.

I 120 minuti di un incontro molto equilibrato, disputato al «Mannucci» di Pontedera, si erano conclusi sul punteggio di 0 a 0 . Poi dal dischetto la formazione italiana è stata più precisa realizzando tutti i tiri dagli undici metri (5 a 3 il punteggio finale).

IL TABELLINO
SASSUOLO U18: Theiner, Mandrelli (87′ Ughetti), Cannavaro, Loeffen, Baldari (60′ Sasanelli), Martini, Kumi, Zafferri (70′ Lolli), Leone, Toure, Ferrara (70′ Sighinolfi). All. Cascione.
ALEX TRANSFIGURATION: Olisa, Olamijide, Oyedele, Akinsanmiro, Odunsi, Okoro (58′ Ezekiel), Obasi (87′ Moshood), Ogungbe, Agbede (58′ Ogundana), Ahmed, Alfred. A disp. Amaechi, Moshood, Yakubu, Anoliefota, Abubakar. All. Jonhson.
ARBITRO: Signor Meraviglia sez. di Pistoia.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.