Verona-Genoa 1-0, la decide il Cholito Simeone – Stanleybet News

Si è appena conclusa la gara tra Verona e Genoa con gli scaligeri che portano a casa tre punti fondamentali per migliorare la propria classifica, punti persi per il grifone che invece rischia di non venir più fuori dalle sabbie mobili della retrocessione. A decidere il match un gol del Cholito Simeone.

PRIMO TEMPO – Ci prova subito il Verona con Lazovic, ma il suo tentativo termina alto sulla traversa. Al 5′ si sblocca il match: meraviglioso goal di Giovanni Simeone che raccoglie un passaggio di Bessa e insacca alle spalle di Sirigu. Ancora Verona pericoloso con Simeone che non trova Bessa per pochissimo. Al 22′ Verona vicino al raddoppio con Caprari, ma il suo tiro a giro verso il secondo palo, viene deviato da Sirigu contro il palo. A fine primo tempo pericoloso ancora Caprari, ancora straordinario Sirigu. Finisce qui il primo tempo Verona 1 Genoa 0.

SECONDO TEMPO – La ripresa si apre con una rovesciata dal limite di Destro: para senza problemi di Montipò. Al 62′ tiro al volo sbilenco di Badelj che termina a lato. Minuto 72′ Amiri serve Yeboah che trova Piccoli in area, ma la sua girata viene ribattuta dalla difesa scaligera. Il Genoa non riesce a creare occasioni importanti ed il Verona amministra fino al triplice fischio che arriva dopo 5 minuti di recupero. Verona 1 Genoa 0.

Verona Genoa 1-0: risultato e tabellino

MARCATORI: 5′ Simeone (Verona)

AMMONITI: Sturaro (Genoa), Ceccherini (Verona), Tameze (Verona), Gudmundsson (Genoa)

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini, Günter, Casale; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Bessa, Caprari; Simeone. A disposizione: Chiesa, Boseggia, Cancellieri, De Paoli, Frabotta, Sutalo, Retsos, Hongla, Praszelik. Allenatore: Igor Tudor

GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Maksimovic, Vasquez, Frendrup; Badelj, Sturaro; Gudmundsson, Melegoni, Portanova; Destro. A disposizione: Semper, Marchetti, Criscito, Masiello, Amiri, Piccoli, Calafiori, Ghiglione, Ekuban, Azevedo, Yeboah, Galdames. Allenatore: Blessin.

Arbitro: Francesco Fourneau

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.