Tennis, il nuovo corso di Sinner parte da Dubai – Stanleybet News

Il nuovo corso di Jannik Sinner, passato nei giorni scorsi alle cure di Simone Vagnozzi dopo l’era Riccardo Piatti, è cominciato con una vittorio contro Fokina Davidovich per 4-6, 7-6, 6-3, nel primo turno del torneo Atp 500 di Dubai.
Contro un avversario di tutto rispetto, Fokina Davidovich, infatti, è il numero 43 del ranking, Sinner ha rischiato grosso, in quanto ha annullato ben 3 match point consecutivi nel tie break del secondo set, dopo aver perso il primo con il punteggio di 6-4.
Superata la fase difficile e vinto il secondo set, nella terza partita l’intensità del gioco è calata sensibilmente e Sinner ha avuto la meglio chiudendo il set con il punteggio di 6-3. Break decisivo al sesto game, match point sprecato sul servizio di Fokina Davidovich sul 5 a 2 per l’altoatesino che poi ha chiuso con il servizio a disposizione.
Al secondo turno l’atleta azzurro se la vedrà con Andy Murray.

«È stata molto dura – ha detto a fine gara, Sinner – conoscevo Alejandro anche se non ci avevo mai giocato contro prima d’ora. Ammetto che sul primo match-point sono stato piuttosto fortunato! Mi sono riposato dopo gli Australian Open ed ho cambiato delle cose. Ogni volta che scendo in campo cerco di migliorare. Ora vediamo come andrà questo torneo».

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.