Ten Hag è il nuovo allenatore del Manchester United – Stanleybet News

Dalla prossima estate si aprirà un nuovo ciclo in casa Manchester United, dove approderà Erik Ten Hag nel ruolo di allenatore della prima squadra. L’attuale tecnico dell’Ajax ha sottoscritto un contratto triennale con il club britannico fino al 2025 con l’opzione di rinnovo per un ulteriore anno. Andrà a sostituire Ralf Rangnick, che era stato chiamato nel novembre scorso in sostituzione dell’esonerato Solskjaer per traghettare i Red Devils fino al termine della stagione in corso. Terminata l’esperienza in panchina, l’ex allenatore del Lipsia resterà nei quadri dirigenziali della società, andando a ricoprire il ruolo di consulente per i prossimi due anni.

Dopo una carriera da calciatore a buoni livelli in patria, Ten Hag ha mosso i primi passi da tecnico nel settore giovanile del Twente, diventando poi il vice del mister della prima squadra McLaren. In seguito, ha svolto le mansioni di assistente di Rutten al PSV, prima di essere chiamato a timonare il Go Ahead Eagles, con cui ottiene la promozione in Eredivisie. Nel 2013 accetta la proposta del Bayern Monaco, che gli affida la formazione B. In Baviera ha la possibilità di seguire da vicino Guardiola e di rubargli qualche trucco del mestiere. Tornato in Olanda alla guida dell’Utrecht, nel 2017 si trasferisce all’Ajax, dove si consacra come allenatore. Con i Lancieri conquista due campionati olandesi, due Coppe dei Paesi Bassi e due Supercoppe, arrivando anche in semifinale di Champions League nell’edizione 2018/2019 dopo aver eliminato Real Madrid e Juventus. Ora è a un passo dalla vittoria del terzo scudetto in cinque annate.

Queste le sue prime parole da manager dello United: “È un grande onore essere nominato allenatore del Manchester United e sono estremamente entusiasta della sfida che ci attende. Conosco la storia di questo grande club e la passione dei tifosi, e sono assolutamente determinato a sviluppare una squadra in grado di offrirgli il successo che meritano. Sarà difficile lasciare l’Ajax dopo questi anni incredibili e posso assicurare ai nostri fan il mio completo impegno nel concentrarmi sul portare a termine questa stagione con successo prima di trasferirmi al Manchester United”.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.