Superbike, Gp Donington: trionfa Razgatioglu davanti a Bautista e Rea

Ci eravamo lasciati con un successo importante in attesa di conoscere l’esito domenicale. Riavvolgendo il nastro, nella giornata di ieri, gara 1 a Donington era andata a Toprak Razgatioglu. Il campione del mondo in carica aveva condotto una gara perfetta in solitaria creando il vuoto su Rea e Lowes. Fuori il terzo incomodo Bautista per una caduta. Il sabato, però, è stato solo il biglietto da visita per una domenica stellare. Un antipasto che ha anticipato la spettacolare prova del pilota Yamaha capace di battere i suoi avversari e tornare alla vittoria.

Alla vigilia del gran premio, infatti, gli addetti ai lavori avevano sottolineato quanto fosse importante trionfare a Donington. In terra inglese, però, riuscire a fare una doppietta non è da tutti e rilancia inevitabilmente in ottica mondiale. Dopo il successo in Superpole Race, la tripletta è completata con una gara 2 che lo vede grande protagonista. Un risultato che non aveva mai colto in carriera e che ha un gusto ancora migliore visto il secondo posto di Bautista su Ducati e il terzo gradino del podio per Rea sulla Kawasaki. Per quanto riguarda i piloti italiani, Rinaldi ha sfiorato il podio chiudendo quarto. In top ten anche Bassani e Locatelli rispettivamente settimo e ottavo.

Classifica finale Gara 2 Gp Donington

1. T. Razgatlioglu (Tur – Yamaha) 33’48″407

2. A. Bautista (Spa – Ducati) +1.102

3. J. Rea (GB – Kawasaki) +2.615

4. M. Rinaldi (Ita – Ducati) +5.067

5. S. Redding (GB – Bmw) +8.256

6. A. Lowes (GB – Kawasaki) +10.114

7. A. Bassani (Ita – Ducati) +13.422

8. A. Locatelli (Ita – Yamaha) +15.514

9. L. Baz (Fra – Bmw) +23.119

10. I. Lecuona (Spa – Honda) +23.512

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.