Serie C, semifinale playoff: Catanzaro-Padova 0-0

Davanti ad oltre 12mila spettatori è andata in scena l’andata delle semifinali playoff fra il Catanzaro e il Padova.
Partita molto interessante fra due delle squadre più tecniche dell’intera serie C che avevano chiuso al secondo posto la regular season.
Catanzaro più manovriero e con maggiore possesso palla nel primo tempo, ma Padova attento e che concede poco ai calabresi. L’occasione più ghiotta della prima frazione di gioco ce l’ha il bomber dei padroni di casa, Pietro Iemmello al 15′ quando, da solo davanti a Donnarumma, sceglie il destro di potenza che termina alto sulla traversa.
Al 29′ c’è il primo intervento del Var nella storia della serie C. Il Padova era andato in gol sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma il guardalinee aveva sbandierato una posizione di off side, confermata poco dopo dal Var.

Nella ripresa il Padova all’8′ impegna severamente Branduani con una conclusione al volo di Santini, due minuti dopo è Donnarumma a superarsi su un bel tiro dalla distanza di Vandeputte.
I due allenatori con i cambi provano a mescolare le carte, ma il risultato non cambierà più. Termina 0 a 0 e tutto si deciderà domenica sera nella gara di ritorno a Padova. La vincente affronterà, in finale per il salto in serie B, chi avrà la meglio fra il Feralpi Salò e il Palermo.

CATANZARO-PADOVA 0-0
CATANZARO (3-5-2):
Branduani; Scognamiglio (dal 40′ st De Santis), Fazio, Martinelli; Bayeye, Cinelli (dal 18′ st Carlini), Sounas (dal 28′ st Bombagi), Verna, Vandeputte; Biasci (dal 28′ st Vazquez), Iemmello (dal 40′ st Cianci). Allenatore: Vivarini.
PADOVA (3-5-2): Donnarumma; Germano, Ajeti, Valentini, Pelagatti (dal 20′ pt Gasbarro), Kirwan; Della Latta, Ronaldo (dal 1′ st Chiricò), Hraiech (dal 40′ st Settembrini); Santini (dal 39′ st Nicastro), Dezi (dal 19′ st Bifulco). Allenatore: Oddo.
ARBITRO: Tremolada di Monza.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.