Serie A, Roma: il punto sul calciomercato giallorosso

L’anno della svolta. Non potrebbe essere altrimenti in casa Roma dove il secondo anno di Mourinho dovrà coincidere con un campionato decisamente diverso. E’ vero che il tecnico portoghese ha portato nella capitale la prima storica Conference League, tuttavia la Serie A resta un torneo altamente competitivo ai piani alti e i giallorossi non possono farsi trovare impreparati. Per questo motivo la famiglia Friendkin si sta affidando molto al proprio tecnico. Lo Special One sta lavorando per costruire una nuova Roma a sua immagine e somiglianza con diversi punti fermi ed alcuni “fedelissimi”. Tra questi c’è sicuramente Matic che, a distanza di un anno, finalmente veste la maglia dei giallorossi. Il forte centrocampista, svincolatosi a zero dal Manchester United, è sicuramente un colpo di primo piano.

Una mossa repentina per coprire la partenza, anche essa a parametro zero, di Mikhitaryan. L’armeno, dopo aver rifiutato il rinnovo di contratto, si legherà ai colori nerazzurri dell’Inter. Sul tema uscite, però, la Roma è molto attenta perchè molti giocatori sono con le valigie in mano e rappresenterebbero un bel tesoretto. Tra gli epurati, finiti ai margini della rosa, ci sono sicuramente Diawara e Villar che hanno mercato date le qualità e la giovane età. L’asse molto calda conduce in Spagna ma soprattutto in Francia. Proprio in Ligue 1 potrebbe tornare Jordan Veretout per una cifra superiore ai 15 milioni di euro, mentre anche Kluivert cerca una nuova soluzione. Diverse le offerte anche per il faraone El Shaarawy.

Il nome da copertina, però, resta Zaniolo che interessa a tutte le big italiane dalla Juventus al Milan. Per lui la società chiede almeno 70 milioni di euro. Nel momento in cui il tesoretto si rimpinguerà, la squadra mercato lavorerà alle entrate. Piace tantissimo Aouar a centrocampo, talentuoso centrocampista del Lione valutato non meno di 20 milioni. In passato era stato vicino alla Juventus. Sulla stessa cifra anche il nome nuovo: Reinier, centrocampista offensivo del Real Madrid rientrato dopo il prestito al Borussia Dortmund. Un suo arrivo potrebbe sbloccarsi solo con la partenza el già citato El Shaarawy o di Carles Perez. Per questo motivo, il calciatore più vicino a vestire la maglia giallorossa, al momento, è il terzino turco Celik del Lille. Infine potrebbero guadagnarsi la conferma sia Vina che Shomurodov.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.