Serie A, Lazio-Bologna 2-1: Immobile completa la rimonta

La Lazio ha vinto la prima di campionato all’Olimpico contro il Bologna. I biancocelesti sono rimasti in 10 dopo soli 6 minuti a causa di un disastro del nuovo portiere Luis Maximiano. Dopo essere andati anche sotto nel punteggio hanno trovato la reazione nel secondo tempo grazie agli sprint di Lazzari e ai soliti Milinkovic-Savic e Ciro Immobile.

Primo tempo

La partita inizia malissimo per i biancocelesti, che pagano cara una follia di Luis Maximiano. Il portiere portoghese raccoglie il pallone con le mani fuori dalla propria area fermando un’azione pericolosa, un errore che gli costa il cartellino rosso dopo soli 6 minuti di gara. Poco dopo Lazio sfiora il gol con Ciro Immobile, il cui diagonale viene salvato con i piedi da Skorupski. I rossoblù tornano si lanciano in area a 10 minuti dalla pausa, Sansone si butta su una palla vagante e anticipa Zaccagni che lo stende, l’arbitro fischia calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Arnautovic, che apre il piatto e spiazza Provedel per l’1-0. Sul finale di primo tempo Lazzari parte in coast to coast dalla difesa, Souamoro lo stende con un intervento scomposto che gli vale il secondo giallo e conseguente espulsione.

Secondo tempo

All’ora di gioco si accende Zaccagni il cui tiro dal limite sfiora il palo, ma c’è stata una deviazione di Schouten. Al 68′ la pareggia la Lazio grazie a uno scatenato Manuel Lazzari, che sfida la difesa avversaria e mette al centro un cross teso. Skorupski sporca l’assist con il piede, la palla rimbalza sul corpo di De Silvestri prima di superare la linea di porta. Tutto da rifare per il Bologna. A 10 dalla fine la ribalta la Lazio con Ciro Immobile che riceve il filtrante di Milinkovic e con il sinistro supera Skorupski.

Tabellino

Marcatori: 38′ Arnautovic (BOL), 68′ Au. De Silvestri (BOL), 79′ Immobile (LAZ)

LAZIO (4-3-3): Maximiano, Lazzari (dal 83′ Hysaj), Patric, Romagnoli, Marusic; Basic (dal 8′ Provedel), Cataldi (dal 65′ Luis Alberto), Milinkovic-Savic (dal 83′ Vecino); Anderson (dal 83′ Cancellieri), Immobile, Zaccagni. All. Maurizio Sarri

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski, Soumaoro, Medel, Lykogiannis (dal 65′ Kasius); De Silvestri, Dominguez (dal 74′ Barrow), Schouten, Cambiaso (dal 86′ Vignato); Soriano (dal 65′ Aebischer), Sansone (dal 46′ Bonifazi); Arnautovic. All. Sinisa Mihajlovic

Arbitro: Luca Massimi di Termoli

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.