Serie A, Juventus-Del Piero: semplice visita o primo passo verso un ritorno?

Il ritorno all’«Allianz stadium» di uno dei giocatori più amati di sempre dai tifosi della Juventus ha riaccesso gli entusiasmi e ha alimentato voci su una rivoluzione a tinte bianconere.
Alessandro Del Piero ha fatto nuovamente capolino nel «tempio» bianconero durante la partita con il Bologna a distanza di 10 anni dall’ultima apparizione.
E giù con la ridda di voci che vorrebbero un inserimento all’interno del nuovo organigramma dirigenziale della Juve. In un sol colpo potrebbero lasciare sia Angelli e Nedved, molto criticati negli ultimi anni, non solo per l’assenza di risultati, quanto per la poca lungimiranza di un progetto tecnico che, dal dopo Allegri, è ritornato sui propri passi riproponendo l’Allegri bis.

Il tweet al veleno di Lapo Elkan, eloquente a dir poco eloquente… «stiamo poco Allegri…» aveva già innescato una serie di insinuazioni e polemiche. Insomma, il clima che si respira in seno alla Juventus non è dei più sereni e il vento di una possibile rivoluzione soffia fortissimo ai piedi della Mole.
Alessandro del Piero, comunque, ha gettato immediatamente acqua sul fuoco delle ipotesi e delle polemiche. Intervendo a negli studi di Sky Sport ha voluto precisare sull’eventualità di un possibile ritorno in bianconero: «Il legame con questi colori rimane fantastico ma non commentiamo un’ipotesi che al momento non c’è. Felice dell’affetto dei tifosi».
Dichiarazioni di facciata o sotto traccia si muove davvero qualcosa?

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.