Serie A: Inter-Empoli 4-2, poker nerazzurro

Si è appena conclusa la sfida tra Inter ed Empoli, gara valevole come anticipo della 36a giornata di serie A. I nerazzurri erano chiamati a mandare un messaggio importante ai cugini milanisti per la lotta allo scudetto. L’Inter soffre ma in rimonta batte i toscani e mette pressione al Milan.

PRIMO TEMPO – Pronti via al 4′ cross di Zurkowski, Pinamonti in anticipo sul primo palo porta in vantaggio l’Empoli. Al 10′ Zurkowski insacca di potenza, azione fermata per fuorigioco. Al 21′ occasione per l’Inter: cross di Perisic, colpo di testa di Lautaro palla alto. Al 25′ assegnato un calcio di rigore all’Inter, annullato dal var. Al 28′ lancio di Fiamozzi per Asllani che batte Handanovic in uscita. Al 40′ cross di Dimarco che Romagnoli mette in scivolata nella sua porta. Al 45′ arriva il pareggio Inter: ripartenza con Calhanoglu: cross al centro perfetto per Lautaro che insacca.

SECONDO TEMPO – Al 47′ occasione Inter, colpo di testa di Dumfries su cross di Perisic, palla a lato. Al 64′ cross di Barella, respinge Fiamozzi, Lautaro Martinez sul tap in realizza il gol del vantaggio. Occasioni per Lautaro per il 4° gol, ma palla alta. 94′ Dzeko cross basso sul secondo palo dove Sanchez insacca senza problemi. Finisce qui: Inter 4 Empoli 2.

Inter Empoli 4-2: risultato e tabellino

RETI: 4′ Pinamonti 28′ Asllani 40′ aut.Romagnoli 45′ Lautaro 64′ Lautaro Martinez, 94′ Sanchez

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Dimarco (70′ D’Ambrosio); Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu (70′ Vidal), Perisic; Lautaro (70′ Dzeko), Correa.

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Fiamozzi, Romagnoli, Luperto, Parisi; Stulac (68′ Stulac), Asllani, Bandinelli; Bajrami (59′ Di Francesco (68′ Ismajli)), Zurkowski (59′ Henderson); Pinamonti. Allenatore: Andreazzoli.

AMMONIZIONI: 64′ Lautaro Martinez

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.