Scamacca rinnova fino al 2026, ma sulle sue tracce resta forte l’interesse delle big – Stanleybet News

Il Sassuolo e Gianluca Scamacca hanno deciso di prolungare il sodalizio fino al 2026. La notizia aleggiava già da parecchi giorni, ma ora è stato messo nero su bianco l’accordo che legherà l’attaccante nativo di Roma al club emiliano per altre quattro stagioni, anche se nel corso della prossima estate sarà oggetto del desiderio di molte squadre. Infatti, questo rinnovo di contratto non impedirà alle società interessate al giocatore, Milan e Inter in primis, di chiedere informazioni sul suo conto e di avanzare delle richieste per assicurarsi le sue prestazioni. Intanto il suo ingaggio passerà dai 400.000 euro attuali a una cifra vicina agli 800.000. In più, il PSV Eindhoven, formazione olandese dove ha trascorso due anni tra il 2015 e il 2017, incasserà il 10% della futura cessione.

Nell’annata in corso, Scamacca ha avuto una crescita esponenziale sotto la sapiente guida del tecnico Alessio Dionisi. Il ruolo di unico riferimento avanzato lo sta svolgendo egregiamente, anche grazie al supporto che arriva dalle retrovie grazie al tridente di trequartisti. L’ex centravanti del Genoa ha già messo a segno 13 reti in 30 partite disputate, ma giocando solamente il 58% dei minuti totali. Insomma, numeri che fanno pensare a un’improbabile permanenza in neroverde. Il classe ’99 è già nel giro della Nazionale maggiore azzurra e, dopo la mancata qualificazione alla fase finale del Mondiale in Qatar, probabilmente troverà molto spazio agli ordini del ct Mancini.

Di seguito la nota ufficiale del Sassuolo: “L’Unione Sportiva Sassuolo Calcio comunica il rinnovo contrattuale delle prestazioni sportive del seguente calciatore neroverde: Gianluca Scamacca (1999, attaccante) fino al 30 Giugno 2026″. Il direttore sportivo Carnevali e tutto il suo staff hanno messo le mani avanti, sapendo che potrebbe cedere di fronte a offerte di un certo tipo.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.