Sassuolo-Atalanta 2-1, Traore stende la Dea – Stanleybet News

Si è appena concluso il match tra Sassuolo e Atalanta, una partita importante per entrambe le compagini che cercavano punti per migliorare la loro posizione in classifica con obiettivo Europa. Soprattutto l’Atalanta doveva rispondere alla vittoria della Juventus, ma il Sassuolo è stato cinico e con una doppietta di Traore ha portato a casa la vittoria.

PRIMO TEMPO – Pronti via occasione per il Sassuolo con un assist di tacco di Scamacca per Maxime Lopez, che entra in area, bravo Sportiello che devia la palla in angolo. Atalanta pericolosa con Zapata serve al limite Pasalic che calcia ma tra trova la risposta di Consigli sulla traversa e poi in angolo. Atalanta a un passo dal vantaggio con Miranchuk, ma la palla termina fuori. Sassuolo in gol con Berardi che entra in area e mette la palla alle spalle di Sportiello, ma il gol è annullato per fuorigioco. Al 24′ Sassuolo in gol con Traore che controlla di petto e mette in rete sotto la traversa. Due minuti più tardi ancora Traore pericoloso con un clamoroso palo, sulla respinta né Raspadori né lo stesso Traore riescono a trovare il gol. Si rivede l’Atalanta con Pasalic che spara col sinistro ma non trova la porta. Fine primo tempo Sassuolo 1 Atalanta 0.

SECONDO TEMPO – Sassuolo subito pericoloso con il colpo di testa di Chiriches, palla sul secondo palo dove Pezzella, con un grande intervento salva. Al 53′ Scamacca serve Traore e lo mette a tu per tu con Sportiello, che respinge la conclusione dell’ivoriano. Minuto 62, raddoppio del Sassuolo: Lopez serve Traore, destro vincente dell’ivoriano che trova la sua prima doppietta. All’81’ palo di Defrel che controlla magistralmente e calcia con il mancino, Sportiello battuto, palla sul montante. Al 93′ l’Atalanta va in gol con Muriel che approfitta dell’errore di Ruan e segna il 2-1. Sarà il risultato finale Sassuolo 2 Atalanta 1.

Sassuolo Atalanta 2-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 24′ e 62′ Traore (S), 91′ Muriel (A)

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Kaan Ayhan, Chiriches, Kyriakopoulos (78′ Ferrari); Maxime Lopez, Matheus Henrique (46′ Magnanelli); Berardi (71′ Defrel), Raspadori, Traore (71′ Rogerio), Scamacca (78′ Ruan Tressoldi). In panchina: Pegolo, Vitale, Peluso, Toljan, Oddei, Ciervo. Allenatore: Alessio Dionisi

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi (57′ Palomino), Demiral, Scalvini; Hateboer (46′ Zappacosta), Pessina, Pasalic (77′ Malinovskyi), Pezzella; Boga (57′ Muriel); Miranchuk (46′ Koopmeiners), Zapata. In panchina: Musso, Rossi, Maehle, Malinovskyi, Mihaila, Cittadini. Allenatore: Gian Piero Gasperini

ARBITRO: Juan Luca Sacchi della sezione di Macerata

NOTE: AMMONITI: Matheus Henrique, Muldur, Dionisi (allenatore) per proteste all’83’ (S)

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.