Rafa Nadal prepara il recupero in vista degli Internazionali d’Italia – Stanleybet News

Obiettivo: Internazionali d’Italia. Rafael Nadal non vorrà mancare all’appuntamento di Roma, che prenderà il via il prossimo 8 maggio. Il pluricampione, infatti, ha cominciato il lavoro di recupero dopo l’infortunio accusato in occasione degli Indian Wells. La diagnosi era stata frattura da stress del terzo arco costale, un problema che può prevedere fino a sei settimane di stop, ma che l’intero staff proverà a risolvere nel minor tempo possibile. Durante la finale persa contro Fritz erano state evidenti le difficoltà mostrate da Nadal, che in certi frangenti faticava a respirare correttamente.

Pertanto, è pronto un programma di riabilitazione cucito su misura. Durante la prima fase sarà fondamentale il riposo, poi quando piano piano il dolore diminuirà il lavoro verterà sulla conservazione del tono muscolare per non compromettere la strabiliante condizione fisica dimostrata in questo primo scorcio di 2022. Nell’ambiente che circonda il manacorense filtra ottimismo. Come detto, il torneo italiano resta l’obiettivo principale, per poi approdare al Roland Garros nella miglior condizione possibile. A Parigi, Nadal vorrà infilare il quattordicesimo trionfo in questo Grande Slam.

Queste le dichiarazioni del medico Angel Ruiz Cotorro, l’uomo che meglio conosce il fisico del tennista spagnolo, rilasciate alla stampa iberica: “A poco a poco, il dolore si concentrerà solo sull’area in cui Rafa ha lo strappo. Ma cercheranno di fare qualche specifico esercizio, che non gli causi dolore, in modo che perda il meno possibile della propria forma. E così, quando potrà iniziare a giocare, potrebbe essere subito in buona condizione fisica e capace di fare molte cose, tutte senza dolore. E l’evoluzione ci farà mano a mano capire se potremo accorciare le distanze. Tranquilli, Rafa tornerà al 100%”.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.