Qualificazioni Qatar 2022: l’Ucraina batte la Scozia e punta il Galles

L’Ucraina vince a Glasgow e si avvicina a Qatar 2022. Adesso l’ultimo ostacolo rimasto nel percorso di Malinovsky e compagni è il Galles, che ha vinto lo spareggio con l’Austria. Una vittoria meritata per l’Ucraina che ha dominato la gara, controllando il gioco e rischiando pochissimo in difesa.

Primo tempo

L’Ucraina domina la prima metà di gara, controllando il gioco e rendendo inoffensivi gli attacchi scozzesi. La prima chance arriva al 8′ con Tsygankov che si ritrova faccia a faccia con Gordon e prova a metterla sotto la traversa. Un riflesso del portiere salva la squadra di casa. Passano dieci minuti e Yarmolenko torna a impegnare Gordon con una conclusione rasoterra, l’estremo difensore in allungo riesce ad evitare ancora il gol. Alla terza occasione la sblocca l’Ucraina con Yarmolenko che, servito in area da Malinovsky, supera Gordon con un tocco sotto dolcissimo. Termina dunque 1-0 per l’Ucraina il primo tempo, con la Scozia in balia degli avversari che non ha mai impegnato Buschan.

Secondo tempo

Riparte fortissimo l’Ucraina e, dopo soli 3 minuti, trova la rete del raddoppio con Roman Yaremchuk. Buon cross di Karavaev che mette dentro un pallone da spingere in porta per la punta che, con la testa, mette la firma sul match. Pochi minuti dopo ci prova ancora Yarmolenko con una conclusione dal limite su cui si esalta Gordon, evitando il gol che avrebbe chiuso il match. Al 67′ McGinn si divora un’occasione mancando un tap-in da dentro l’area piccola. Alla fine il gol della Scozia arriva al 79′, approfittando di un regalo di Buschan, McGreogor trova il 2-1 con un tiro non irresistibile. Chiude con il gol del definitivo 3-1 l’Ucraina, a segno Dovbyk che, su un ottimo servizio Zinchenko, ruba il tempo al portiere e corre ad esultare.

Tabellino

Marcatori: 37′ Yarmolenko (U), ’49 Yaremchuk (U), 79′ McGregor (S), 90+5′ Dovbyk (U)

SCOZIA (3-4-1-2): Gordon, McTominay, Hanley, Cooper (dal 68′ Hendry); Hickey, Gilmour (dal 68′ Armstrong), McGregor, Robertson; McGinn; Adams, Dykes (dal 46′ Christie). All. Steve Clarke

UCRAINA (4-5-1): Buschan, Mykolenko, Matviienko, Zabarnyi, Karavaev; Tsygankov (dal 72′ Tsygankov), Zinchenko, Stepanenko (dal 90+4′ Sydorchuk), Malinovsky (dal 72′ Malinovsky), Yarmolenko (dal 78′ Zubkov); Yaremchuk (dal 78′ Dovbyk). All. Oleksandr Petrakov

Arbitro: Makkelie (NED)

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.