Premier League, 2^ giornata: bene City e Arsenal, United da incubo

Un sabato di grande calcio inglese. Sono state sette le gare che si sono disputate nel pomeriggio per la seconda giornata di Premier League. Non sono mancati i goal, le sorprese e alcune certezze. Una di queste è il secondo tonfo pesante del Manchester Unite di Ten Hag. I red devils vengono travolti per 4-0 dal Brentford ed è già crisi nera. Vincono con grande merito, invece, Manchester City e Arsenal. I citizens calano il poker al Bournemouth senza bisogno di Haaland: trovano la rete Gundogan, De Bruyne e Foden. I gunners si coccolano Gabriel Jesus con una doppietta grande protagonista contro il Leicester nel 4-2 finale.

Vince in casa una gara fondamentale l’Aston Villa contro l’Everton per 2-1 mentre terminano 0-0 i match Brighton – Newcastle e Wolverhamtpton – Fulham. Grande spettacolo, invece, tra Southampton e Leeds con i padroni di casa che impattano in rimonta sul 2-2 dopo la doppietta ospite di Rodrigo.

Il programma completo della 2^ giornata di Premier League

Aston Villa – Everton 2-1 (Ings, Buendia, Digne aut)

Arsenal – Leicester 4-2 (Jesus, Jesus, Xhaka, Martinelli, Saliba aut, Maddisson)

Brighton – Newcastle 0-0

Manchester City – Bournemouth 4-0 ( Gundogan, De Bruyne, Foden, Lerma aut)

Southampton – Leeds 2-2 (Aribo, Walker-Peters, Rodrigo, Rodrigo)

Wolverhampton – Fulham 0-0

Brentford – Manchester United 4-0 (Dasilva, Jensen, Mee, Mbeumo)

Nottingham – West Ham

Chelsea – Tottenham

Liverpool – Crystal Palace

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.