pole di Bagnaia nelle qualifiche del GP di Spagna, secondo Quartararo – Stanleybet News

Francesco Bagnaia è tornato a mostrare il proprio valore. Dopo un avvio poco brillante rispetto al grande finale della scorsa stagione, il pilota della Ducati si è ripreso la scena, conquistando un’incredibile pole position nelle qualifiche del Gran Premio di Spagna del campionato del mondo di MotoGP. Oltre ad aver segnato il nuovo record della pista con il tempo di 1’36”170, l’italiano è riuscito a precedere di quasi mezzo secondo Fabio Quartararo, attuale leader della classifica generale e detentore del titolo, che ha chiuso in seconda posizione. Sul gradino più basso del podio, invece, è salito Aleix Espargaro, seguito da Millere e Marquez.

Ottava piazza per Marco Bezzecchi, mentre l’altro ducatista Enea Bastianini non è entrato nella Top 10 per poco più di un secondo. Giornata storta, poi, per Franco Morbidelli e Andrea Dovizioso, che hanno chiuso rispettivamente sedicesimo e ventitreesimo. Già nelle ultime due sessioni di prove libere, Bagnaia e Quartararo avevano dato prova di andare più veloci rispetto agli avversari, confermando il buono stato di forma anche Q2. Nelle FP4, pur molto distante dai due, Joan Mir aveva fatto registrare il terzo miglior tempo, che gli aveva permesso di qualificarsi direttamente alla seconda sessione di qualifiche. Nella prima erano stati Zarco, Bezzecchi e Pol Espargaro a strappare le prime tre posizioni.

Di seguito la griglia di partenza del Gran Premio di Spagna di MotoGP:

  1. Francesco BAGNAIA (Ducati) 1’36.170
  2. Fabio QUARTARARO (Yamaha) +0.453
  3. Aleix ESPARGARO (Aprilia) +0.763
  4. Jack Miller (Ducati)
  5. Marc Marquez (Honda)
  6. Johann Zarco (Ducati)
  7. Takaaki Nakagami (Honda)
  8. Marco Bezzecchi (Ducati)
  9. Joan Mir (Suzuki)
  10. Jorge Martin (Ducati)
  11. Enea Bastianini (Ducati)
  12. Maverick Vinales (Aprilia)
  13. Pol Espargarò (Honda)
  14. Alex Rins (Suzuki)
  15. Brad Binder (KTM)
  16. Franco Morbidelli (Yamaha)
  17. Fabio Di Giannantonio (Ducati)
  18. Remy Gardner (KTM)
  19. Luca Marini (Ducati)
  20. Stefan Bradl (Honda)
  21. Miguel Oliveira (KTM)
  22. Alex Marquez (Honda)
  23. Andrea Dovizioso (Yamaha)
  24. Lorenzo Savadori (Aprilia)
  25. Darryn Binder (Yamaha)

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.