Perez e Red Bull avanti insieme fino al 2024

Prosegue il sodalizio tra Sergio Perez e il team Red Bull in Formula 1. Nella giornata di oggi, infatti, il pilota messicano ha sottoscritto un contratto che lo legherà alla scuderia austriaca fino alla stagione 2024. A soli due giorni di distanza dal trionfo ottenuto nel Gran Premio di Monaco è arrivata, dunque, la conferma ufficiale che le due parti continueranno insieme almeno per altri due anni. Inoltre, sul circuito di Montecarlo, Perez ha raggiunto quota tre vittorie in carriera, diventando il primo messicano a riuscire in questa impresa.

Le parole di Perez

Dopo aver apposto la propria firma sul nuovo contratto, l’ex pilota della Racing Point ha espresso tutta la sua soddisfazione: “Per me questa è stata una settimana incredibile. Vincere il GP di Monaco è un sogno per qualsiasi pilota e poi seguirlo con l’annuncio che continuerò con il team fino al 2024 mi rende estremamente felice. Sono così orgoglioso di farne parte, mi sento davvero a casa. Stiamo lavorando molto bene insieme e il mio rapporto con Max dentro e fuori dalla pista, ci sta sicuramente aiutando a spingerci ancora di più in avanti”.

Le parole di Horner

Ovviamente non poteva esimersi dal commentare questa notizia il team principal Christian Horner. Queste le sue parole: “Da quando è entrato a far parte del team, Checo ha svolto un lavoro fantastico. Più e più volte ha dimostrato di essere non solo un magnifico giocatore di squadra, ma man mano che il suo livello di comfort è cresciuto, è diventato una vera forza da non sottovalutare in griglia. Quest’anno ha fatto un altro passo avanti e il distacco con Max, che è il campione del mondo, si è notevolmente ridotto. Lo dimostrano la pole di Jeddah e la vittoria a Montecarlo. È stato facile per noi decidere di continuare con lui, che con Max forma una coppia in grado di portarci il massimo dei risultati”.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.