Palermo-Padova 1-0, Brunori fa volare i siciliani in serie B!

Si è appena conclusa la finalissima di ritorno dei play off di serie C tra Palermo e Padova. Dopo il successo dell’andata, i rosanero portano a casa anche il match di ritorno e soprattutto conquistano la promozione in Serie B per la gioia degli oltre 35.000 spettatori del Renzo Barbera.

PRIMO TEMPO – Pronti via subito grande occasione per il Palermo che approfitta di un errore di Ronaldo che perde palla e favorisce Brunori, ma la difesa riesce a liberare. Al 12′ ci prova Bifulco che prova la conclusione a giro, ma la palla termina alta. Al 14′ Brunori si presenta davanti a Donnarumma, conclusione potente che il portiere biancoscudato è bravo a respingere. Al 23′ cambia la partita: Calcio di rigore per il Palermo. De Rose Pelagatti interviene in maniera scomposta e tocca di mano, per l’arbitro è calcio di rigore che trasforma Brunori per il vantaggio del Palermo. Al 39′ Floriano mette al centro basso d’esterno Gasbarro è bravo a liberare.

SECONDO TEMPO – Al 47′ Brunori ci prova con una conclusione a botta sicura su un’azione da calcio d’angolo. La difesa biancoscudata respinge. Minuto 53, punizione in mezzo di Valente che Brunori, ma la conclusione dell’attaccante è alta. Al 56′ altro momento clou della partita: l’arbitro viene richiamato al VAR per un possibile intervento scorretto di Ronaldo e dopo aver rivisto le immagini estrae il cartellino rosso. Padova in 10! Al 69′ gran colpo di testa di Luperini su corner di Valente, Donnarumma vola e salva. Un minuto più tardi incredibile occasione fallita per il Padova. Terrani serve una pallone al bacio ad Hraiech tutto solo colpisce di testa schiacciando il pallone, palla alta.

l tabellino di Palermo-Padova

Marcatori: 25′ Brunori (PAL)

Palermo (4-2-3-1): Massolo; Buttaro, Lancini (46′ Perrotta), Marconi, Giron; De Rose, Dall’Oglio (46′ Odjer); Valente, Luperini, Floriano (63′ Soleri); Brunori.
A disp.: Pelagotti, Grotta, Accardi, Crivello, Silipo, Somma, Fella, Felici, Doda. 
All. Silvio Baldini

Padova (4-3-3): Donnarumma; Germano, Valentini (19′ Gasbarro), Pelagatti, Curcio; Jelenic, Ronaldo, Dezi (52′ Della Latta); Chiricò, Ceravolo (64′ Terrani), Bifulco (53′ Nicastro).
A disp.: Vannucchi, Fortin, Ilie, Santini, Hraiech, Settembrini, Monaco.
All. Massimo Oddo

Arbitro: Daniele Perenzoni della sezione di Rovereto
Assistenti: Antonio Severino – Andrea Niedda
Quarto Ufficiale: Ermanno Feliciani

Ammonizioni: Dall’Oglio (PAL), Lancini (PAL), Pelagotti (PAD), Jelenic (PAD)

Espulsioni: Ronaldo al 56′ per proteste

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.