oro nel curling e argento nello sci di fondo per l’Italia – Stanleybet News

È stata la giornata del Curling. Alle Olimpiadi invernali di Pechino Stefania Constantini e Amos Mosaner hanno vinto la medaglia d’oro nel doppio misto di Curling.
Battuta, nella finale, la Norvegia (che proponeva la coppia Nedegrotten-Skaslien) con il punteggio di 8 a 5. Gli azzurri sono stati straordinari in un cammino senza macchie dall’inizio alla fine. Undici gare e undici vittorie per due giovani sorridenti e dal viso pulito.
Si tratta della prima storica medaglia alle Olimpiadi per l’Italia in questa disciplina.
Per la 22enne Stefani Costantini di Cortina e per il 26enne Amos Mosaner di Cembra, piccolo centro del trentino, una soddisfazione immensa e finalmente la giusta ribalta dopo tanti sacrifici, ripagati con l’oro alle Olimpiadi.

Passando allo sci di fondo, Federico Pellegrino si è ripetuto. Dopo aver ottenuto l’argento nel 2018, il fondista azzurro si è ripetuto a Pechino dove ha conquistato un’altra medaglia d’argento. Pellegrino è stato battuto soltanto da uno strepitoso Klaebo. Un podio e una medaglia assolutamente meritata. Le lacrime di Pellegrino, a fine gara, testimoniano tutto l’amore del 31enne italiano verso questa disciplina.

Nel medagliere, l’Italia si trova al sesto posto con 2 ori, 4 argenti e 1 bronzo, per un totale di 7 medaglie. Guida la Svezia con 4 ori, davanti a Olanda e Cina, quarta la Germania e quinta la Norvegia.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.