nella prima tappa trionfa Van der Poel, sesto posto per Carapaz – Stanleybet News

Si è infiammata fin dalle battute iniziali la centocinquesima edizione del Giro d’Italia, con Mathieu Van der Poel che conferma i pronostici e si aggiudica la vittoria della prima tappa. L’olandese del team Alpecin, dunque, conquista la prima maglia rosa della competizione, precedendo in volata l’eritreo Girmay e lo spagnolo Bilbao, che hanno completato il podio di giornata. Sul tracciato ungherese che andava dalla capitale Budapest a Visegrad, il classe 1995, fresco vincitore del Giro delle Fiandre, si è preso la testa del gruppo solamente nei chilometri finali, sfruttando le proprie capacità sulle strade in salita e sorpassano Girmay, protagonista di una prova incredibile.

La frazione inaugurale della Corsa Rosa comincia con gli italiani Mattia Bais e Filippo Tagliani che tentano la fuga, riuscendo a costruirsi un vantaggio massimo di 10 secondi, prima di essere nuovamente accorpati agli altri corridori a 13 chilometri dal traguardo. Poi, l’ultimo tratto ascendente ha favorito gli scalatori. I primi scatti portano le firme di Naesen e Kamna, ma in questi frangenti Van der Poel è quasi imbattibile e con un ottima ripresa ha anticipato tutti. Ha terminato all’interno del primo drappello anche Richard Carapaz, che ha terminato la prova al sesto posto. Due, invece, gli azzurri presenti nella Top 10. Si tratta di Ulissi (ottavo) e Vendrame (nono).

Di seguito l’ordine d’arrivo della prima tappa del Giro d’Italia con le prime dieci posizioni:

1. Mathieu Van Der Poel (AFC) in 4h35’28”
2. Biniam Girmay (IWG) =
3. Pello Bilbao Lopez De Armentia (TBV)
=
4. Magnus Cort Nielsen (EFE) =
5. Wilco Kelderman (BOH) =
6. Richard Carapaz (IGD) =
7. Bauke Mollema (TFS) =
8. Diego Ulissi (UAD) =
9. Andrea Vendrame (ACT) +4”
10. Mattias Skjelmose Jensen (TFS) +4”

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.