nel GP di Aragon Bautista trionfa in gara 2 e in Superpole, sul podio anche Rea e Razgatlioglu – Stanleybet News

Una giornata che inserirà sicuramente nell’elenco delle più belle vissute in carriera. Alvaro Bautista ha trionfato sia nella Superpole Race che in gara 2 del Gran Premio di Aragon, primo appuntamento stagionale del campionato del mondo di Superbike. Lo spagnolo della Ducati ha centrato così il diciottesimo successo in sella a una due ruote, staccando i principali rivali in questa categoria, ovvero Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu, detentore del titolo. Il pilota con un lungo trascorso in MotoGP è stato capace di metterseli alle spalle in entrambe le corse, dimostrando una grandissima capacità di gestione della moto. Bautista, dunque, ha fatto il pieno in questa domenica nel weekend inaugurale del World SBK, raccogliendo ben 37 punti.

Non è riuscito a salire sul podio, pur disputando una prova di altissimo spessore, Michael Rinaldi, che ha chiuso la gara in quarta posizione. Tuttavia, l’italiano del team Yamaha può ritenersi soddisfatto della sua prestazione, che proverà a migliorare nella prossima uscita. Al sesto posto si è piazzato un altro azzurro, ovvero Axel Bassani, preceduto di pochi secondi dal britannico Lowes. Gli altri piloti del Belpaese, invece, non sono stati in grado di arrivare tra i migliori dieci, ma avranno modo di riscattarsi nelle settimane che verranno.

Di seguito l’ordine di arrivo al termine di gara 2 del GP di Aragon di Superbike con le prime dieci posizioni:

  1. A. Bautista (Spa – Ducati) 33’17″081 
  2. J. Rea (GB – Kawasaki) +4.393 
  3. T. Razgatlioglu (Tur – Yamaha) +6.223 
  4. M. Rinaldi (Ita – Ducati) +8.817 
  5. A. Lowes (GB – Kawasaki) +12.247 
  6. A. Bassani (Ita – Ducati) +15.775 
  7. L. Baz (Fra – Bmw) +23.925
  8. X. Vierge (Spa – Honda) +24.790
  9. G. Gerloff (Usa – Yamaha) +25.406 
  10. I. Lecuona (Spa – Honda) +25.570

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.