Mondiali di nuoto: Martinenghi argenti nei 50 rana

Dopo l’oro ottenuto nei 100 rana, Nicolò Martinenghi ha ottenuto la medaglia d’argento 50 in 26″48 (il suo record è 26″39), ai Mondiali di nuoto in programma a Bucarest in Romania.
Il nuotatore azzurro chiude alle spalle dell’americano Nic Finke (bronzo nei 100) che ha fatto registrae il tempo di 26″45 e davanti ad un altro statunitense, Michael Andrew che ha chiuso in 26″72. In pratica, l’oro ad uno straordinario Martinenghi è sfuggito per soli 3 centesimi. Simone Cerasuolo, invece, ha concluso al quinto posto.

In giornata si è registrato un record mondiale. Nei 200 farfalla, impresa di Kristof Milak, autore di 1’50”34, migliorando di 39 centesimi il precedente record risalente al 2019.
Nulla da fare, invece, per Gregorio Paltrinieri che ha chiuso al quarto posto negli 800 sl. Successo, in rimonta, dello statunitense Finke, davanti a Wellbrock, terzo l’ucraino Romanchuk che aveva trascorso in testa buona parte della gara.

In mattinata un’altra medaglia era giunta dalle azzurre del sincro (Domiziana Cavanna, Linda Cerruti, Costanza Di Camillo, Costanza Ferro, Gemma Galli, Marta Iacoacci, Marta Murru ed Enrica Piccoli), conquistando uno splendido bronzo, dietro la Cina e il Giappone.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.