Milan, ultima pausa prima del rush finale – Stanleybet News

All’inizio della stagione, probabilmente, neanche il più ottimista dei tifosi del Milan avrebbe immaginato di vedere la formazione rossonera al comando, con tre lunghezze di vantaggio sulla seconda, il Napoli, all’ultima pausa del campionato.
A otto giornate dalla fine del torneo, per il Milan, reduce da tre successi consecutivi, il vantaggio sulle inseguitrici non è di certo rassicurante, l’Inter distante sei punti deve ancora recuperare il match con il Bologna, ma la formazione allenata da Pioli ha tutte le carte in regola per cucirsi sul petto lo scudetto. Il successo nello scontro diretto di Napoli ha, sicuramente, innalzato le quotazioni di Bennacer e soci che, dopo il successo in rimonta sull’Inter, nel giro di poche settimane, hanno vinto il secondo big match di fila, a dimostrazione di uno stato di forma eccellente.

Milan che, dato da evidenziare, comanda la graduatoria del massimo campionato italiano, pur avendo il monte ingaggi più basso tra le big della Serie A e anche il meno «pesante» dei club che guidano i cinque più importanti campionati continentali.
I numeri, insomma, sono tutti dalla parte di Maignan e compagni.
Venti successi su trenta partite in campionato. Una sola sconfitta in questo 2022, quella del 17 gennaio in casa contro lo Spezia, fra le polemiche per un gol clamorosamente annullato che avrebbe regalato i tre punti ai rossoneri.
L’unidici milanista è ancora in corsa pure in Coppa Italia, dove dovrà disputare la gara di ritorno della semifinale, dopo il pareggio per 0 a 0 della gara di andata nel derby con i «cugini» dell’Inter.

La solidità raggiunta dal Milan è dimostrata dalle ultime tre vittorie, ottenute tutte per 1 a 0. Se condiseriamo lo 0 a 0 con l’Inter, in Coppa, il Milan non prende gol da quattro partite. Tutto questo con un Ibrahimovic a mezzo servizio, ma con un equilibrio che lascia ben sperare i tifosi rossoneri.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.