Manchester City – Liverpool 2-3, Reds in finale – Stanleybet News

IL MATCH – Il Manchester City arriva alla sfida con il Liverpool stanco dopo le fatiche di Champions League, i Reds, leggermente più riposati, soprattutto mentalmente ne approfittano passano subito in vantaggio con Konaté che su corner sblocca il match al 9’, poi la follia del portiere americano Steffen concede il bis cincischiando con la palla tra le gambe e facendosi recuperare da Sadio Mané che può spingere la palla tranquillamente in rete. Sempre il fuoriclasse senegalese chiude i giochi al 45’ con un bolide senza appello.

Nel secondo tempo qualcosa cambia, anche perché Guardiola non è contento producendo una reazione immediata dopo soli 120 secondi dal calcio d’inizio per la rete di Grealish, freddo nel trafiggere Alisson col piattone. Nel mezzo nulla più chiudendo la gara con la realizzazione della seconda rete nel recupero ad opera di Bernardo Silva: troppo tardi per i Citizens. In finale ci vanno i Reds.

Il tabellino di Manchester City-Liverpool

MANCHESTER CITY (4-3-3): Steffen; Cancelo, Stones, Ake, Zinchenko; Bernardo Silva, Fernandinho, Foden; Grealish, Gabriel Jesus (83’ Mahrez), Sterling. All. Guardiola.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Konaté, van Dijk, Robertson; Fabinho, Thiago Alcantara (87’ Jones), Keita (74’ Henderson); Luis Diaz (85’ Firmino), Mané (85’ Jota), Salah. All. Klopp.

Arbitro: Michael Oliver

Gol: 9’ Konaté (L), 18’, 45’ Mané (L), 47’ Grealish (C), 91’ Bernardo Silva (C)

Assist: Robertson (L), Alexander-Arnold (L), G. Jesus (C)

Ammoniti: G. Jesus (C), Fabinho (L), Keita (L), Fernandinho (C), Mané (L)

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.