Liverpool-Villareal, le parole di Klopp – Stanleybet News

Il Liverpool è pronto ad affrontare, nella semifinale d’andata di Champions League, il Villareal di Emery. Queste le parole del tecnico dei Reds Klopp alla vigilia della partita: “Quando sono tornato dal mio stop per Covid, eravamo a 14 punti di distacco dalla vetta. Abbiamo deciso di provarci, anche perché avevamo giocato bene e avevamo grandi aspettative. Poi le cose non sono andate benissimo, ma la cosa principale da fare era qualificarsi alla prossima Champions League“. 
Sui gol segnati da diversi giocatori: “È una statistica meravigliosa. Un salvataggio sulla linea comunque per me è come un gol. Alisson non ha ancora segnato, ma ha fatto parate che valgono tanto”.
L’allenatore tedesco ha poi ironizzato sul gol di Robertson: “Robbo ha festeggiato come se fosse il suo primo gol con il Liverpool. Era la sua prima rete sotto la KOP? Ora si spiega tutto“. Infine Klopp del suo modo di motivare i suoi: “Da quando sono qui è sempre stato così. Dobbiamo vincere tutte le partite, tutti sono contro di noi ovviamente, ma non è cambiato nulla. Ogni partita che facciamo è sotto i riflettori, non è mai successo il contrario. Domani avremo bisogno di un’atmosfera come quella contro il Barcellona. Io non vedo l’ora che inizi la partita, sono sincero”.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.