Liverpool-Benfica 3-3, Reds in semifinale – Stanleybet News

Forte del 3 a 1 maturato nella gara di andara, il Liverpool ha gestito nel migliore dei modi la sfida di oggi contro un Benfica che ci ha provato, ma non è riuscita nell’impresa di sovvertire i pronostici della vigilia in ottica qualificazione.

Primo tempo molto vivace e con tante occasioni da rete. Il Liverpool la sblocca e, di fatto, la chiude dopo 21 minuti, quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Tsimikas, Konate schiaccia di testa e porta avanti i reds. Liverpool che sembra padrone del campo, ma il Benfica, al 32′, si rimette in gioco con una rete di Gonçalo Ramos.
Nella ripresa, al 10′ il Liverpool si riporta in vantaggio. Tutto nasce da un errore in disimpegno di Vertonghen, sulla sfera si avventa Diogo Jota che serve Firmino, il quale non ha alcuna difficoltà a siglare il 2 a 1. Dieci minuti dopo ancora Firmino mette il nuo nome nel tabellino dei marcatori e sigla il tris per gli inglesi.
La risposta del Benfica è, comunque, da grande squadra. Yaremchuk al 28′ e Nunez a otto minuti dalla fine siglano le reti che fissano il punteggio sul 3 a 3.
Avanza, dunque, il Liverpool che in semifinale affronterà il Villareal che, ieri, aveva estromesso a sorpresa il Bayern Monaco.

LIVERPOOL-BENFICA 3-3
MARCATORI:
21’ Konaté (L), 32’ Ramos (B), 55’ e 65’ Firmino (L), 73’ Yaremchuk (B), 82’ Nunez (B).
LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Gomez, Matip, Konaté, Tsimikas; Keita, Milner (58’ Thiago), Henderson (58’ Fabinho); Jota (58’ Salah), Firmino (92’ Origi), Luis Diaz (66’ Mané). All.Klopp.
BENFICA (4-2-3-1): Vlachodimos; Gilberto (91’ Gil Dias), Otamendi, Vertonghen, Grimaldo; Weigl, Taarabt (66’ Joao Mario); Everton (92’ Almeida), Goncalo Ramos (78’ Bernardo), Gonçalves (46’ Yaremchuk); Darwin Nunez. All.Verissimo.
ARBITRO: Gozubuyuk (Olanda).

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.