l’Italia stende la Serbia, Egonu sugli scudi

Riparte la Volley Nations League femminile con la seconda settimana di appuntamenti e l’Italia ha ripreso la propria marcia nel migliore dei modi, battendo la Serbia in rimonta. Dopo aver avuto la peggio nel primo set, la truppa di Mazzanti ha sfoderato una grande reazione, travolgendo le avversarie nei successivi parziali. Grazie a questi tre punti, le azzurre hanno agganciato proprio le serbe a quota 9 punti, piazzandosi momentaneamente in ottava posizione. Domani sera sono attese dall’impegno contro la Repubblica Dominicana.

Nella battute d’avvio l’equilibrio regna sovrano, con l’Italia che vanifica le tre lunghezze di vantaggio che si era costruita, subendo la riscossa del team di Santarelli. Si accende il talento di Lazovic, Aleksic e Stefanovic, che danno il via alla fuga e le azzurre cedono il passo. Nella seconda frazione la musica cambia. Emergono le qualità delle ragazze italiane, che con il trio Egonu-Bosetti-Chirichella tramortiscono le serbe, incapaci di rientrare in partita.

L’Italia prende le redini del match e anche nel terzo parziale non c’è storia. Egonu è un fiume in piena e per la Serbia è impossibile contenere gli squilli suoi e delle sue compagne. Alla ripresa del gioco, le azzurre si confermano cinice in attacco e precise in difesa, soprattutto con una super De Gennaro. Dall’altra parte della rete, Bjelica e Lazovic tentano di ridurre il gap, ma la squadra di Mazzanti regge l’urto e con Degradi strappa un importante successo.

Il tabellino della gara

Italia-Serbia 3-1 (21-25; 25-14; 25-15; 25-20)

ITALIA: Degradi 16, Danesi 7, Egonu 22, Bosetti 11, Chirichella 9, Malinov 5, De Gennaro (Libero) Lubian, Fersino, N.e.: Bosio, Bonifacio, Guerra, Nwakalor e Sylla. All. Mazzanti

SERBIA: Bjelica 17, Lazovic 13, Stevanovic 4, Mirkovic 2, Lozo 6, Aleksic 7, Pusic (Libero), Mirosavljevic., Jaksic, Busa 3, N.e.: Milenkovic, Kocic, Delic e Djurdjevic.  All. Santarelli

Arbitri: Mezoffy Zsolt Tibor (Hun) e Macias Luis Gerardo (Mex)

Durata: 25’, 20’, 23’, 26′; totale: 1h 34′

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.