la coppa va ai senegalesi dopo i calci di rigore – Stanleybet News

Dopo 120 minuti resi appassionanti solo dai tempi supplementari, il Senegal trionfa ai calci di rigore contro l’Egitto nella finale della Coppa d’Africa. È Manè a mettere a segno il penalty decisivo, consegnando ai suoi il primo titolo della loro storia.

Nello schieramento iniziale, il commissario tecnico senegalese si affida al tridente di trequartisti composto da Dieng, I.Gueye e Mané alle spalle dell’unica punta Diédhiou. Il suo omologo egiziano, invece, punta sul tridente formato da Salah, M.Mohamed e Marmoush. Dopo appena sette minuti, il direttore di gara assegna un calcio di rigore a favore del Senegal per fallo di Abdel Monem su Ciss. Dagli undici metri si presenta Manè, che si fa ipnotizzare da Gabaski. Nella fase successiva, il match è bloccato e parecchio frammentato e sicuramente non ne giova lo spettacolo. Poco prima della fine del primo tempo, un gran tiro di Salah chiama Mendy a un provvidenziale intervento.

Al rientro sul terreno di gioco, Gueye prova a centrare il bersaglio grosso direttamente su calcio di punizione, ma la palla termina alta sopra la traversa. Le occasioni scarseggiano, anche se è il Senengal a fare la partita, mentre l’Egitto cerca di pungere in contropiede, senza tuttavia concretizzare. La gara non si sblocca entro il novantesimo, si va ai tempi supplementari, nei quali il portiere egiziano Gabaski si esibisce in un paio di parate salva-risultato. Anche Mendy deve fare gli straordinari, opponendosi ad Ahmed che aveva calciato da posizione ravvicinata. Anche dopo 120 minuti entrambe le porte restano inviolate. Sarà la lotteria dei rigori a decretare il vincitore. L’Egitto fallisce due dei cinque tentativi e Manè riscatta il penalty sbagliato durante i tempi regolamentare siglando quello decisivo che regala ai suoi il titolo.

Il tabellino della gara

Senegal-Egitto 1-0 dcr

SENEGAL (4-3-3): Mendy E.; Sarr B., Koulibaly, Diallo, Ciss; Kouyaté (66′ P. Gueye), Mendy N, Gueye; Sarr I. (76′ Dieng), Diedhiou (76′ Dia), Mané. Ct. Cissé

EGITTO (3-4-3): Gabaski; Aboul-Fetouh, Abdel Monem, Hamdi; Ashour, Fathi, El-Solia (58′ Sayed), Elneny; Mohamed (58′ Zizo), Marmoush (58′ Trezeguet), Salah. All. Queiroz

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.