Kalulu decisivo, rossoneri ancora in testa – Stanleybet News

Nell’anticipo serale del sabato della ventinovesima giornata di Serie A, il Milan batte di misura l’Empoli e rinsalda la vetta della classifica. Un rete segnata da Kalulu a metà del primo tempo regala a Pioli tre punti di vitale importanza per continuare a guardare, almeno per un’altra settimana, tutti dall’altro verso il basso. Prosegue il periodo di digiuno da vittoria per gli azzurri, che mantengono un vantaggio di 11 punti sulla zona retrocessione, in attesa della gara del Venezia.

Nell’undici di partenza, i padroni di casa puntano su Giroud come unico riferimento offensivo, assistito sulla trequarti dal terzetto formato da Leao, Kessie e Messias. Gli ospiti rispondono con la coppia Bajrami-Henderson alle spalle di Pinamonti. La squadra di Andreazzoli prova a imporre il proprio gioco, ma al 9′ Florenzi scambia con Kessie e cerca di piazzare la sfera sul secondo palo, ma Vicario si oppone con un grande intervento. Il punteggio si sblocca poco prima della metà della frazione, quando Kalulu raccoglie una respinta della barriera avversaria su calcio di punizione di Giroud e con un mancino preciso gonfia la rete dal limite dell’area. Prima dell’intervallo c’è ancora tempo per qualche timido tentativo dei rossoneri, mentre i toscani non riescono a impensierire granché Maignan.

Al rientro in campo dopo i quindici minuti di pausa, l’Empoli va vicinissimo al pareggio. Luperto colpisce di testa all’indietro, la palla è destinata nell’angolino basso, ma Maignan si allunga e compie una prodezza assoluta. Sugli sviluppi del corner successivo, Bajrami prova a colpire direttamente dalla bandierina, ma il portiere francese non si fa sorprendere e blocca a terra anche il secondo tentativo di Romagnoli. Il match vive di fiammate e le emozioni scarseggiano nella sua fase conclusiva. Al Milan basta un goal per confermarsi in testa alla classifica.

Il tabellino della gara

Milan-Empoli 1-0

Reti: 19′ pt Kalulu

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Florenzi; Bennacer (’88’ Krunic), Tonali; Messias (72′ Saelemaekers), Kessie (72′ Brahim Diaz), Leao (83’ Rebic); Giroud (83’ Ibrahimovic). All. Pioli.

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Fiamozzi (63′ Stojanovic), Romagnoli, Luperto, Cacace (63′ Parisi); Bandinelli (71′ Benassi), Zurkowski, Asllani; Bajrami (71′ Di Francesco), Henderson (63′ Cutrone); Pinamonti. All. Andreazzoli.

Arbitro: Chiffi di Padova

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.