Juventus, mercato e programmazione della prossima stagione

La Juventus è pronta a rifarsi il look, ma non in maniera totale. In questo finale di stagione sono stati evidenziati, ancora una volta, alcuni ruoli e reparti che andrebbero rinforzati per tornare competitivi già dalla prossima stagione. La difesa è uno di questi: l’addio di Chiellini lascerà un vuoto incolmabile e Bonucci e De Ligt non sembrano, secondo gli esperti, essere in grado di tenere in piedi l’intera retroguardia. Leonardo Bonucci ha la carta d’identità che inizia a farsi sentire, l’olandese, invece sembra non aver trovato il partner perfetto. Per la difesa si lavora al ritorno di Demiral, ma si punta forte a Koulibaly. Le fasce hanno il solito punto debole numerico. Perisic, in tal senso, potrebbe essere un grande risorsa. Centrocampo vero punto nevralgico da sistemare. Arthur si è dimostrato fragile e poco incisivo, per questo si sta lavorando sul grande colpo Pogba, a portare estro alla manovra potrebbe arrivare Di Maria, mentre in attacco, in attesa di Chiesa, con Vlahovic e Kean, servirà un sostituto di Dybala, il nome nuovo sembra essere quello di Raspadori e di Morata che potrebbe essere rimpiazzato da Zaniolo, vero colpo proibito.
In settimana dovrebbe esserci incontro Allegri-società e sicuramente se ne saprà di più.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.