Italbasket: Pozzecco è il nuovo ct degli Azzurri

Gianmarco Pozzecco sarà il ventiduesimo ct dell’Italbasket. L’annuncio è arrivato direttamente dalla Federazione italiana Pallacanestro, che in giornata ne ha ufficializzato l’ingaggio. Il nuovo coach prende il posto di Sacchetti, che saluta dopo 5 anni in azzurro con la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo. Per Pozzecco pronto un contratto fino al 2024, in concomitanza delle prossime Olimpiadi di Parigi. Il nuovo ct verrà presentato domani, venerdì 3 giugno, all’Hotel Principe di Savoia.

Il curriculum di Pozzecco

Prima che da ct, Pozzecco ha indossato la maglia azzurra da giocatore, accumulando 84 presenze, condite da 595 punti, riuscendo a vincere anche una medaglia d’argento ad Atene 2004. Pozzecco ha difeso i colori azzurri per 11 anni, fino al 2005, interrompendo la sua carriera nel 2010. Dopo due anni lontano dal campo, Pozzecco si è rimesso in gioco intraprendendo la carriera da allenatore con l’Orlandina nel 2012. Dopo due stagioni in Sicilia, l’ex playmaker italiano ha vissuto una breve parentesi a Varese, in Serie A, prima di spostarsi verso Zagabria, al Cedevita, dove ha fatto da assistente a il Veljko Mrsic. Nel 2018 è tornato alla guida di un gruppo, continuando a ripercorrere le sue orme da giocatore alla Fortitudo Bologna in A2. Nel 2019 si sposta alla Dinamo Sassari, con cui vince la Supercoppa Italiana e la FIBA Europe Cup, sfiorando lo scudetto perso in gara-7 con il Venezia. Nell’ultima stagione ha seguito Ettore Messina all’Olimpia Milano.

Il programma dell’Italia

L’esordio di Pozzecco arriverà già il 25 giugno, in occasione dell’amichevole con la Slovenia. La prima gara ufficiale degli Azzurri sarà invece il 4 luglio contro i Paesi Bassi, per la partita che chiuderà la prima fase di qualificazione al Mondiale 2023. Nel mese di agosto le attività della nazionale entreranno nel vivo, tra le amichevoli con la Francia il 12 e il 16 agosto, il torneo di Amburgo del 19 e 20 dello stesso mese, e le prime due gare della seconda fase di qualificazione al Mondiale. Superata la fase di rodaggio, dal 2 all’8 settembre, Pozzecco dovrà affrontare il primo test decisivo nel girone preliminare dell’EuroBasket.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.