Immobile trova il pari in pieno recupero – Stanleybet News

Ci pensa sempre Ciro Immobile. Il bomber laziale pareggia i conti al 92′ e regala un punto al Torino in una gara difficile e complicata. La squadra di Juric, squalificato, gioca una gara intelligente ed accorta. Dopo un primo tempo non particolarmente emozionante, nella ripresa ci pensa Pellegri a sbloccare la gara. Da quel momento i granata si chiudono in difesa mentre la Lazio cerca la via del pari. Non una serata brillantissima per i biancocelesti che riescono a trovare la rete solo al 92′ grazie allo splendido assist di Milinkovic-Savic e il goal di Immobile. Poco dopo Cataldi va vicinissimo al raddoppio che sarebbe stato troppo per la prova offerta in campo.

Primo tempo: la gara non si accende e vive una prima parte totalmente priva di grandi emozioni. La Lazio, sulla carta, ha bisogno dei tre punti per la classifica mentre il Torino vuole concludere al meglio la stagione. All’improvviso la squadra ospite colpisce il palo al 28′: corner di Ricci ed incornata di Bremer che finisce sul legno. Al 34′ altra occasione per i granata con la botta di Vojvoda che approfitta del velo di Belotti ma calcia fuori. La prima occasione della Lazio arriva solo al 39′: punizione di Luis Alberto per la girata volante di Milinkovic-Savic che viene respinta da Berisha. Al 43′ si fa male Patric che viene sostituito da Luiz Felipe.

Secondo tempo: mister Juric, squalificato e in tribuna, decide di cambiare fin da subito Dentro Pietro Pellegri per Andrea Belotti. Al 49′ i granata sfiorano il goal: colpo di testa a botta sicura di Izzo ma la Lazio si salva sulla linea. Il difensore, però, si fa male e viene sostituito da Zima. Al 55′ ci prova Lukic ma Strakosha ci arriva e para. Sull’angolo seguente il Torino è in vantaggio con il colpo di testa perfetto di Pellegri. A venti minuti dal termine, mister Sarri decide di cambiare: dentro Basic e Cataldi per Leiva e Luis Alberto. La Lazio alza il baricentro e al 73′ ha una grossa occasione con Basic ma Berisha si salva in qualche modo. Subito dopo ci prova Marusic da fuori ma ancora l’estremo difensore granata respinge. Il portiere ospite è grande protagonista e, al 77′, è miracoloso sul colpo di testa di Milinkovic-Savic. A cinque minuti dalla fine si prova a trovare anche la carta Romero per Felipe Anderson. Juric si copre ancora di più con Buongiorno per Pobega. Al 92′ la Lazio trova il meritato pareggio: cross perfetto di Milinkovic-Savic e incornata vincente di Immobile che beffa Bremer e Berisha. Passa meno di un minuto e la Lazio va a centimetri dal vantaggio: botta di contro balzo di Cataldi che sfiora il secondo palo.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.