il resoconto della giornata odierna – Stanleybet News

Lunghissima giornata a Pechino per le olimpiadi invernali 2022. Nel nostro recap giornaliero andiamo a ripercorrere quanto avvenuto a pochi giorni dalla conclusione della rassegna. Nella classifica generale è ancora la Norvegia a guidare con 29 podi e ben 14 ori. L’Italia si trova al tredicesimo posto con 16 medaglie: due ori, sette argenti e sette bronzi. Un numero importante secondo solo all’edizione del 1994.

La prima medaglia della giornata arriva nell’Halfpipe donne con l’oro della cinese Gu davanti alla coppia canadese Sharpe – Karker. Per l’atleta di casa è la terza medaglia in pochi giorni con due ori ed un argento. Nel frattempo dalla felicità si passa anche alla tristezza con un nuovo caso di doping riscontrato nella bobbista ucraina Hunko. Spostandoci negli sport di squadra, la Finlandia conquista la finale per l’hockey sul ghiaccio superando 2-0 la Slovacchia. Nello skicross l’italiano Deromedis termina in quinta posizione in finale: l’oro va allo svizzero Regez. Ma è una giornata da incorniciare per la Norvegia anche nel biathlon.

Trionfa Tignes Boe che si prende l’oro e la quarta medaglia in questi giochi invernali di Pechino 2022. Nel frattempo arrivano dall’Italia anche delle dichiarazioni importanti da parte del presidente del Coni Giovanni Malagò:” “La nostra è una candidatura particolare: ci sono due città, molto diverse, due regioni, due province, è un unicum. Sfruttando l’Agenda 2020 del Cio abbiamo coinvolto un intero territorio, attutito gli elementi dei costi, avremo l’opportunità di rappresentare le cose più belle e iconiche del nostro territorio. Anche la percentuale di nuovi impianti è qualcosa che nessuno aveva mai messo in campo. Da sei anni e 10 mesi siamo coinvolti ma col passaggio della bandiera simbolicamente inizieremo a impegnarci per un’Olimpiade diversa”.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.