il Liverpool batte il Chelsea dopo un’infinita serie di rigori – Stanleybet News

Ci sono voluti 22 calci di rigore per decidere la finale della Carabao cup, fra il Chelsea e il Liverpool. Ad esultare, alla fine, è stata la formazione allenata da Klopp, dopo l’errore del portiere Kepa, proprio lui subentrato a Mendy per disputare la lotteria dei rigori.
Nonostante lo 0 a 0 la partita è stata vibrante e con tante occasioni da rete, da una parte e dell’altra.
Nel primo tempo ci vuole un grande intervento di Kelleher su Pulisic, poco dopo si deve superare anche Mendy sia su Keita e sia su ManéIl Chelsea colpisce un palo con Mount ad inizio ripresa, mentre a Matip viene annullato un gol per fuorigioco dopo l’intervento del var. Stessa sorte accade ad havertz al 78′ e a Lukaku nei tempi supplementati (millimetrico l’offside riscontrato all’ex giocatore dell’Inter).
Si va ai rigori, quindi, dove la serie sembra interminabile. Ad oltranza la sfida in negativo la decide Kepa che calcia altissimo il tiro dal dischetto.
A Wembley, dunque, festeggia il Liverpool che, con 9 titoli, diventa ora il club ad aver vinto più Coppe di Lega.

CHELSEA-LIVERPOOL 0-0 (10-11 dcr)
CHELSEA (3-4-3):
Mendy (120′ Kepa); Chalobah, T. Silva, Rüdiger; Azpilicueta (57′ James), Kanté, Kovacic (106′ Jorginho), Alonso; Pulisic (74′ Werner), Havertz, Mount (74′ Lukaku). All.: Tuchel.
LIVERPOOL (4-3-3): Kelleher; Alexander-Arnold, Matip (91′ Konaté), Van Dijk, Robertson; Keita (80′ Milner), Fabinho, Henderson (80′ Elliott); Salah, Mané (80′ Jota), Diaz (97′ Origi). All.: Klopp.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.