gli USA stendono il Brasile e centrano la semifinale

Le Final Eight di Volley Nations League maschile hanno preso il via con la vittoria degli USA ai danni del Brasile, arresosi dopo quattro set. La squadra di Speraw ha mantenuto i nervi saldi dopo essere uscita sconfitta dal primo parziale, operando una rimonta incredibile, che le ha permesso di centrare l’accesso alla semifinale del torneo. Nel penultimo atto della rassegna internazionale, in programma sabato, gli americani affronteranno la vincente la sfida tra Polonia e Iran.

Nel primo set, i verdeoro rompono l’equilibrio dopo pochi minuti, creandosi un margine di vantaggio rassicurante, che riescono a mantenere fino in fondo. Una timida reazione degli avversari non scalfisce la loro concentrazione, tanto che si impongono per 25 a 20. Alla ripresa del gioco, la formazione a stelle e strisce reagisce prontamente e a metà parziale allunga di cinque lunghezze, tenendo Leal e compagni a debita distanza fino al punto decisivo, che vale la parità del punteggio complessivo.

Nella terza frazione, le due compagini ribattono colpo su colpo, ma è il Brasile a tentare la fuga e a un certo punto si trova avanti 20 a 18. Con cuore e orgoglio, i ragazzi di Speraw ribaltano il risultato e si portano sul 2-1. Nel quarto set non c’è storia. Gli Stati Uniti creano i presupposti per impedire agli uomini di Dal Zotto di recuperare. Il distacco che si costruiscono è troppo ampio per far pensare a una rimonta e infatti ciò non accade. USA prima semifinalista della competizione.

Il tabellino della gara

USA-Brasile 3-1 (20-25, 25-22, 25-23, 25-17)

USA: Defalco 17, Russell A. 14, Smith 11, Jendryk 8, Russell K. 8, Ensing 6, Christenson 3, Shoji. All. Speraw

Brasile: Leal 18, Lucarelli 16, Darlan 13, Flavio 9, Lucas 8, Fernandes 1, Santos 1, Hoss. All. Renan Dal Zotto

Durata set: 24′, 26′, 27′, 22′; totale: 1h 39′

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.