gli inglesi non sfondano, i lusitani escono con onore – Stanleybet News

Forte del 5-0 dell’andata il Manchester City si risparmia nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League, impattando 0-0 contro lo Sporting. Con la qualificazione già acquisita, Guardiola lancia tanti ragazzi dell’academy, che non riescono a sfondare il muro eretto dai portoghesi, i quali abbandonano la competizione con onore dopo il tracollo di tre settimane fa.

Nell’undici di partenza, i padroni di casa si affidano al tridente leggero composto da Sterling, Jesus e Foden, mentre gli ospiti puntano su Sarabia e Slimani ai lati dell’unica punta Paulinho. Nella parte iniziale della prima frazione succede poco o nulla, tanto che il primo squillo si registra a metà tempo e porta la firma di Foden, il cui tiro viene respinto da Adan. La squadra di Guardiola alza la pressione e ci prova anche con i due centrali Stones e Laporte, che però non centrano il bersaglio. A pochi minuti dal duplice fischio, Sterling sfiora il vantaggio con una conclusione ben indirizzata, ma anche in questo caso il portiere avversario si oppone.

Al rientro in campo, i Citizens sbloccano immediatamente il risultato con Gabriel Jesus, ma il VAR interviene e sovverte la decisione del direttore di gara. Il punteggio non si schioda: si rimane sullo 0-0. L’attaccante brasiliano non ci sta e ci riprova qualche istante più tardi, ma Adan gli sbarra nuovamente la strada. In prossimità dell’ora di gioco, arriva il primo tentativo da parte degli uomini di Amorim: Sarabia serve Tabata, che prova a sorprendere Ederson, il quale però si fa trovare pronto, così come sul tiro di Edwards poco dopo. A un quarto d’ora dal termine Paulinho ha la chance di gonfiare la rete, ma Carson (appena subentrato all’estremo difensore verdeoro) gli nega la gioia del goal. Nonostante il passaggio del turno non sia in discussione, gli inglesi vogliono la vittoria a tutti i costi. Si susseguono varie opportunità, soprattutto sui piedi di Mahrez, ma i lusitani reggono l’urto e escono imbattuti dall’Etihad.

Il tabellino della gara

Manchester City-Sporting 0-0

Manchester City (4-3-3): Ederson (73′ Carson); Egan-Riley, Stones, Laporte (84′ Mbete), Zinchenko; Bernardo Silva (46′ Mahrez), Fernandinho, Gündogan; Sterling, Gabriel Jesús, Foden (46′ McAtee). All. Guardiola

Sporting CP (3-4-3): Adán; Inácio, Coates, Luís Neto (89′ Feddal); Pedro Porro (78′ Esgaio), Ugarte, Matheus Reis, Tabata; Sarabia (58′ Edwards), Slimani (89′ Ribeiro), Paulinho (78′ Santos). All. Amorim

Arbitro: Halil Umut Meler

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.