Giochi del Mediterraneo: jackpot azzurro, 7 ori in una volta sola

L’Italia si tinge d’oro. Oggi ben 7 azzurri hanno occupato il gradino più alto del podio, di cui 4 dal nuoto, 2 dal sollevamento pesi e uno dal ciclismo. Gli atleti italiani hanno fatto man bassa di medaglie, soprattutto in vasca, arricchendo ulteriormente il già fornito medagliere azzurro che ha raggiunto quota 100. La giornata si è aperta con la vittoria di Lucrezia Magistris nel sollevamento pesi, inarrivabile il suo stacco da 95kg. Nel primo pomeriggio le ragazze dell’Italvolley hanno steso la Spagna in semifinale, raggiungendo l’ultima decisiva gara contro la Turchia. In serata Mirko Zanni ha conquistato il secondo oro azzurro, trionfando nello strappo -73kg di sollevamento pesi, staccando 150kg.

Nei 50 farfalla le azzurre Scotto Di Carlo e Laquintana hanno chiuso alle spalle della greca Ntountounaki, conquistando rispettivamente l’argento e il bronzo. L’oro è arrivato poco dopo con Scozzoli che ha preso il primo posto dei 50 rana maschili. Alice Mizzau ha guadagnato un bronzo nei 200 stile libero, vinti dalla slovena Segel. Pochi minuti dopo è arrivata la doppietta azzurra nei 100 stile libero, con l’oro di Filippo Megli e il bronzo di Alessandro Bori. Successivamente anche le donne hanno confermato le grandi doti azzurre in vasca con un’altra doppietta. Questa volta l’oro è toccato a Lisa Angiolini, che ha chiuso davanti alla connazionale Bottazzo. L’ultimo doppio colpo azzurro in vasca è arrivato nei 400 misti, con il primo posto di Andrea Matteazzi e il terzo di Sarpe. A regalare un ultimo sorriso ci ha pensato Caramignoli negli 800 femminili occupando il terzo posto dietro il duo turco Tuncel-Erano.

Gli azzurri continuano a vincere anche nel sollevamento pesi, dove Mirko Zanni, dopo l’oro nello strappo, ha conquistato anche un bronzo dietro al tunisino Ben Hnia e al turco Ozbek. Nell’atletica Eloisa Coiro ha centrato l’argento negli 800 dietro la turca Toptas, mentre Virginia Troiani ha occupato il terzo posto nei 400. Nei 1500 maschili Ossama Meslek ha vinto il bronzo grazie a una splendida volata finale. L’ultimo oro di giornata per l’Italia è arrivato nel ciclismo, con la vittoria di Barbara Guarischi nella corsa in linea su strada.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.