Coppa di Francia: Versailles-Nizza e Nantes-Monaco le semifinali

È il Nantes l’ultima semifinalista della Coppa di Francia. Cyprien e compagni, infatti, hanno sconfitto con il punteggio di 2 a 0 il Bastia e, adesso, affronteranno il Monaco, che aveva superato il Lens per 4 a 2, per provare a raggiungere la finale.
Nella parte alta del tabellone, l’altra semifinale il Nizza se la vedrà con la sorpresa di questa edizione della Coppa di Francia, il Versailles, formazione dilettantistica che milita nel campionato National 2 (la nostra serie D) che ha superato ai quarti il Bergerac dopo i tiri di rigore, facendo esplodere di gioia il centro alle porte di Parigi, noto per la famosissima Reggia, dove alloggiavano i reali francesi.

Mentre in Italia si discute su una formula che, di certo, non piace ai tifosi e ha visto il tecnico della Lazio Maurizio Sarri esternare tutto il suo malcontento per un regolamento che favorirebbe le big del calcio italiano, in Francia la Coppa continua a regalare emozioni e fa sognare tutti. Prima del Versalles, altre quattro squadre dilettantistiche avevano raggiunto questo traguardo. Addirittura il il Calais fu finalista nell’edizione del 2000, mentre il Montceau-les-Mines (2007), il Quevilly (2010) e il Rumilly (2021) conclusero la loro strepitosa avventura in semifinale.
Tornando all’ultimo quarto di finale, disputatosi oggi, il Nantes ha vinto per 2 a 0 con le reti di Blas al 3′ su rigore e di Kolo Muani al 26′.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.