Canadian Open: Camila Giorgi ko con la Pegula, fuori anche Iga Swiatek

Esce di scena la campionessa in carica del Canadian Open, l’azzurra Camila Giorgi. Ma quanti rimpianti per la tennista azzurra, battuta da Jessica Pegula in tre set agli ottavi di finale di questo Wta di Toronto. La Giorgi, dopo aver vinto il primo set per 6-3, ha smarrito la bussola e ha perso il secondo set 6-0. Nella terza e decisiva partita la giocatrice maceratese si è portata avanti per 4 a 2 e, sul 5 a 4 in proprio favore ha sciupato, sul servizio della statunitense, un match point, per poi perdere 7-5. Camila Giorgi, quindi, non riuscirà a difendere i 900 punti in scadenza e, di conseguenza, precipiterà al 65esimo posto del ranking. Rimanendo in ambito femminile, c’è già un quarto di finale che vedrà di fronte la Gauff (che ha sconfitto la Sabalenka) e la Halep (che ha superato la Teichmann). Ko la testa di serie numero 1, la polacca Iga Swiatek, che ha perso 6-4, 3-6, 7-5 contro la brasiliana Beatriz Haddad Maia. Ha salutato Toronto Serena Williams, sconfitta in due set dalla Bencic, che ha annunciato il suo ritiro dopo la partecipazione all’Us Open.

A Montreal, nel ramo maschile del Canadian Open, non sono mancate le sorprese. Dopo l’uscita delle prima testa di serie, Medvedev, sonfitto da Kyrgios, fuori anche le teste di serie numero 2 e 3, rispettivamente Carlos Alcaraz, sconfitto da Paul e Stefano Tsitsipas, battuto da Draper. Agli ottavi Paul se la vedrà con Cilic (vittorioso su Khachanov), mentre Draper affronterà Monfils. I primi due tennisti che si sono qualificati per i quarti di finale sono stati il norvegese Ruud (battuto al terzo set Bautista) e Hurkacz (vittorioso su Ramos).

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.