Calciomercato, le ultime: stallo Di Maria, Sanches e Lukaku vogliono Milano

Il calciomercato sta entrando nel vivo per le squadre di Serie A. Quasi tutte hanno già messo a segno i primi colpi e adesso studiano l’ambiente in cerca dell’affare. È il caso della Roma che, dopo Matic, ha in pugno anche Solbakken, attaccante classe ’98 del Bodø/Glimt. Intanto i giallorossi tengono in caldo anche la pista emiliana con il Sassuolo, sondati negli ultimi giorni i nomi di Frattesi e Berardi. L’esterno campione d’Europa sarebbe il sostituto di Zaniolo, in caso di partenza. Su di lui sono presenti anche Milan e Juventus, che negli ultimi giorni ha iniziato a ragionare alle alternative di Angel Di Maria, nel caso in cui la trattativa non dovesse andare in porto. L’ala argentina, che aveva dato priorità all’offerta del Barcellona, ha visto raffreddarsi i rapporti con i catalani, arrivando a riconsiderare l’offerta bianconera.

Il Napoli studia il dopo-Mertens, Milan e Juve su diversi profili

Intanto in Serie A si accende il mercato nel reparto offensivo. In casa Napoli, dopo Insigne, anche Mertens è ai saluti. La Lazio osserva la situazione, sperando che la carta Sarri possa influire sulla scelta del giocatore. I partenopei sono già corsi ai ripari individuando in Deulofeu e Bernardeschi due possibili sostituti nel reparto offensivo.

Dopo Origi il Milan vuole regalarsi un secondo colpo di mercato. Il primo nome della lista è quello di Renato Sanches, valutato tra i 18 e i 20 milioni dai rossoneri. L’obiettivo di Maldini e Massara è di portare a Milano il portoghese già nelle prossime settimane, facendo affidamento sulla volontà del giocatore. Nel frattempo sembra essersi raffreddata la pista Botman, con il Newcastle in pole position per garantirsi il giocatore.

Intanto la Juventus continua la ricerca del vice-Vlahovic, dopo il saluto di Dybala, i bianconeri cercano nomi per infoltire il reparto. Nelle scorse settimane il profilo giusto sembrava quello di Luis Muriel, ma non si è andati oltre al timido interesse. Oggi Tuttosport rilancia il mercato bianconero parlando di un incontro con l’entourange di Marko Arnautovic ma, anche in questo caso, ancora non sembra esserci nulla concreto. Intanto Alvaro Morata spinge affinché Juventus e Atletico Madrid trovino una soluzione per prolungare la permanenza torinese dello spagnolo.

La compravendita interista

Parallelamente a Paulo Dybala, l’Inter porta avanti anche la trattativa per riportare in nerazzurro Romelu Lukaku. I due affari non sembrano collegati, e Dumfries potrebbe essere la chiave di volta per trovare un accordo con il Chelsea. Logico aspettarsi un’uscita in attacco nel caso in cui dovessero arrivare entrambi i giocatori. Intanto Alejandro Camano, agente di Lautaro Martinez, ha rassicurato i tifosi interisti, garantendo la permanenza del 10 nerazzurro. Tra tanti acquisti altisonanti, Marotta lavora anche in chiave futura, prenotando Asslani dall’Empoli. L’intesa con il giocatore è totale e la trattativa destinata a chiudersi nelle prossime settimane. I nerazzurri, scatenati, lavorano anche al colpo Bellanova, per rifornire le fasce rimaste orfane di Perisic. Nel frattempo si avvicina la cessione di Andrea Pinamonti, su cui si è avventato il Monza, disposto a offrire tra i 15 e i 18 milioni per il cartellino del giocatore.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.