Calciomercato Fiorentina: per la difesa si pensa a Schuurs

29 Luglio ore 23:30

La Fiorentina ha messo gli occhi su Perr Schuurs, olandese classe ’99 dell’Ajax e della nazionale Under 21 con già alle spalle oltre 50 partite in Eredivisie e 17 gare tra Champions ed Europa League, per lui valutazione superiore ai 10 milioni di euro.

28 Luglio ore 22:30

La Fiorentina ha deciso:  Milenkovic può partire a patto che la cessione venga definita in poco tempo e prima dell’inizio del campionato. A riportare questa voce è il Corriere Fiorentino. La Fiorentina vuole capire le intenzioni del giocatore e decidere sul futuro, la Juventus e soprattutto l’Inter sono molto interessate.

27 Luglio ore 23:30

La Fiorentina lavora sodo per portare a Firenze il talento Tommaso Berti del Cesena. Il club viola sta cercando di bloccare il classe 2004. Per la difesa occhio alla possibile partenza di Milenkovic, anche se voci vicine alla viola parlano di rinnovo.

26 Luglio ore 23:30

La Fiorentina non si arrende e cerca di portare a Firenze, in prestito, Lo Celso, ma il Tottenham chiede 20 milioni. Viste le difficoltà per arrivare a Lo Celso, Pradè potrebbe puntare diritto a Bajrami dell’Empoli. 

25 Luglio ore 23:30

La Fiorentina potrebe perdere Nikola Milenkovic, il difensore centrale della nazionale serba, è un obiettivo di mercato di Juventus ed Inter. Come riportato dal “Corriere dello Sport“, i viola hanno fatto sapere che aspetteranno offerte ufficiali per il cartellino del giocatore fino al 6 agosto, passata questa data Milenkovic non sarà più sul mercato.

24 Luglio ore 12:30

La Fiorentina, secondo quanto si è appreso dal Radio Bruno, avrebbe tentato di mettere a segno il colpo  Andrés Iniesta. I dirigenti viola hanno seriamente pensato al possibile trasferimento del centrocampista ex Barça e oggi in Giappone, in viola, ma conti alle mai l’ingaggio dello spagnolo è apparso proibitivo per la società viola.

23 Luglio ore 17:15

La Fiorentina è sicuramene una delle squadre che più si sono mosse per migliorare la propria rosa con diversi nuovi acquisti. I viola, però, non sembrano essersi fermati, infatti cercano infatti un nuovo trequartista da consegnare a mister Italiano. Il nome più caldo sembrava essere quello di Giovani Lo Celso, di proprietà del Tottenham.

22 luglio ore 15:30

L’indizio sui social c’è e riporta molti tifosi della Fiorentina alla propria infanzia. Riprendendo l’immagine del pupazzo dell’Albero Azzurro, programma Rai per bambini, la società Viola ha annunciato l’imminente arrivo di Dodò. Una telenovela lunghissima che ha animato queste settimane. In realtà l’affare era chiuso da tempo ma lo status da extracomunitario del terzino richiedeva uno slot libero nella rosa toscana. Adesso l’ex calciatore dello Shakhtar Donetsk darà una grossa mano a mister Italiano orfano di Odriozola sulla destra.

21 Luglio – ore 22

Dodò è un calciatore della Fiorentina anche se manca l’annuncio ufficiale della società viola. Il terzino sinistro si è sottoposto alle visite mediche, terminate con successo nel pomeriggio, uscendo dalla clinica ha dichiarato: “Ciao a tutti e grazie, sono molto contento di essere in viola”

20 Luglio – ore 22

La trattativa Bajrami sembrava potesse spegnersi sul nascere, ma che invece torna ad accendersi e con buone speranze per la Fiorentina che su richiesta di mister Italiano cerca un altro colpo di qualità. Dopo Jovic dal Real Madrid l’innesto di qualità potrebbe arrivare da Empoli.

19 Luglio – ore 22

Dodò è praticamente un calciatore della Fiorentina. Il brasiliano, infatti, sembra sia pronto a sostenere le visite mediche per la Fiorentina il prossimo giovedì. Dodò potrà diventare presto un giocatore viola a tutti gli effetti e potrebbe aggregarsi ai suoi nuovi compagni negli ultimi giorni del ritiro di Moena.

17 Luglio – ore 20

Nikola Milenkovic è uno dei difensori più ricercati in questo mercato ed è tra quelli monitorati dalla Juventus e dall’Inter, ma dal ritiro di Moena, l’allenatore della Fiorentina Italiano, ha parlato della situazione del difensore serbo e lo ha fatto ai microfoni di Sky Sport: “Milenkovic è un difensore di valore assoluto, è cresciuto tantissimo l’anno scorso. Già l’anno scorso aveva richieste ma ha deciso di rimanere, la situazione si sta ripetendo. Vediamo come si evolveranno le cose, ma il ragazzo ha capito benissimo cosa significa lavorare nella Fiorentina e in questo gruppo”.

16 Luglio – ore 22

La Fiorentina fa sul serio per Giovanni Lo Celso, reduce da un’ottima stagione con il Villarreal sarebbe in procinto di lasciare nuovamente il Tottenham, club proprietario del cartellino del centrocampista argentino. L’argentino sta cercando una squadra che possa garantirgli spazio e continuità e qui la Fiorentina casca a pennello.

14 Luglio – ore 22

Manca poco per l’arrivo di Dodò alla Fiorentina. Per il tesseramento del terzino brasiliano classe ’97, mancano alcuni dettagli economici che andranno perfezionati nella giornata di domani. Intanto il giocatore è da una settimana si trova già in un hotel a Milano in attesa di notizie.

13 Luglio – ore 22

 Nikola Milenkovic è nel mirino di alcune big del nostro campionato. Inter, Juventus e Napoli. Tutte e tre le formazioni stanno per vedere partire tre dei loro centrali di livello. Il Napoli ha salutato Koulibay che è passato al Chelsea, Skriniar potrebbe volare in Premier League e al Paris Saint Germain, mentre De Ligt è vicinissimo al Bayern Monaco. Milenkovic sarebbe l’alternativa perfetta per tutte. I nerazzurri un pò defilati nella classifica delle favorite visto che Bremer sembra essere il difensore cercato da Inzaghi.,

09 Luglio – ore 22

Gollini torna a Firenze e lo fa per diventare protagonista con la maglia viola, queste le sue prime parole: “Sono molto felice, per me è un capitolo che non si era mai chiuso e quindi sono felice di tornare a Firenze. E’ un po’ chiudere un cerchio di quella che è stata la mia vita, il mio percorso da ragazzino, la mia carriera. Sentivo il bisogno di tornare in un posto speciale per me, sapevo e sentivo di non dover semplicemente andare in una squadra ma di dover trovare un posto speciale per me. E Firenze per me lo è. Sono veramente molto carico, felice e determinato, sono convinto che potremo toglierci tante belle soddisfazioni quest’anno”.

08 Luglio – ore 21

E’ ufficiale, Dodò, terzino destro brasiliano è ufficialmente un calciatore della Fiorentina. Accettata l’offerta a 14,5 milioni di euro alla firma più altri 3,5 di bonus. Un totale di 18 milioni per uno degli esterni più promettenti d’Europa che firmerà un quinquennale da 1,5 milioni a stagione.

07 Luglio – ore 22

La Fiorentina porta a Firenze Dodò. In arrivo dallo Shakhtar Donetsk, il terzino destro brasiliano arriva in viola per 14.5 milioni più 3.5 di bonus e firmerà un contratto di 5 anni a 1,5 milioni circa più bonus.

06 Luglio – ore 21

La Fiorentina ha portato a Firenze Luka Jovic dal Real Madrid. Un affare realizzato grazie al pagamento della buonuscita dal Real Madrid. Il giocatore, ex Eintracht, ha firmato un biennale, alla fine del quale deciderà se rinnovarlo o liberarsi a parametro zero.

05 Luglio – ore 21

La Fiorentina è praticamente ad un passo dal suo primo grande colpo di mercato: Jovic e Dodo. Per il primo c’è già l’accordo col manager Ramadani e con il Real Madrid. La formula dovrebbe essere il prestito con diritto di riscatto. Complicata la pista Dodo, per il quale manca l’accordo con lo Shakhtar per il valore del cartellino. Difficile anche la trattativa che porta a Praet, il Leicester non sembra voler accettare i 7 milioni proposti dalla viola. 

03 Luglio – ore 22

Nikola Milenkovic ha deciso di lasciare Firenze e secondo alcuni addetti ai lavori, avrebbe accettato la proposta progettuale ed economica presentata dall’Inter. Sul forte difensore ci sarebbe anche il Napoli, ma la sensazione è che saranno Fiorentina e Inter a trovare l’accordo decisivo.

02 Luglio – ore 21

Pierluigi Gollini è vicinissimo a ritorno alla Fiorentina. Secondo Sky Sport la società viola avrebbe concluso l’affare per il ritorno dell’estremo difensore con l’Atalanta, con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto per una cifra pari a 8.5 milioni di euro.

01 Luglio – ore 21

Si è concluso l’affare che porterà Luka Jovic alla Fiorentina. Dopo l’acquisto di Mandragora dalla Juventus, sembrerebbe molto vicino anche Praet dal Leicester. 

27 Giugno – ore 22

Scambi in vista per ricoprire il ruolo di portiere di Fiorentina e Torino. Infatti sembra essere possibile uno scambio tra Vanja Milinkovic-Savic e Bart Dragowski. Secondo gli esperti di calciomercato sembra essere possibile l’ipotesi che le due società possano arrivare ad uno scambio fra i due portieri.

26 Giugno – ore 22

La Fiorentina ha confermato l’arrivo di Rolando Mandragora dalla Juventus, ma l’annuncio verrà dato solo giorno 1 luglio, cioè vale a dire, il giorno dell’apertura ufficiale del mercato estivo. Pronte anche due partenze, ma ancora non si è riusciti a capire di chi si tratta, il nome caldo sembra essere quello di Cabral che è stato chiesto dall’Arsenal.

25 Giugno – ore 22

La Fiorentina ha praticamente raggiunto l’accordo con il Real Madrid per portare Jovic in viola. Si lavora invece con lo Shakhtar Donetsk per concludere l’affare Dodo anche se le parti sembrano essere davvero vicinissime. Per quanto riguarda Mandragora, invece, si aspetterà l’apertura ufficiale del calciomercato per annunciare l’acquisto dalla Juventus per una cifra attorno ai 10 milioni di euro. 

24 Giugno – ore 23

La Juventus ha concluso la trattativa con la Fiorentina per il trasferimento di Rolando Mandragora sulla base di 10 milioni di euro, adesso bisogna chiudere il cerchio con l’intesa economica con il giocatore, che, fino alla scorsa stagione, guadagnava 1,4 milioni di euro a stagione. 

23 Giugno – ore 23

La Fiorentina ha praticamente chiuso la trattativa per portare a Firenze Mandragora. Un centrocampista di livello che permetterò ad Italiano di poter contare su esperienza e duttilità. Il centrocampista ricordiamo è di proprietà della Juventus.

Il Torino non lo ha riscattato pertanto è arrivato l’accordo tra la Fiorentina e la Juve sulla base di una cifra molto vicina ai 10 milioni di euro, con il giocatore che ha accettato subito.

21 Giugno – ore 21

La notizia che tutta Firenze aspettava è arrivata: Jovic ha scelto la Fiorentina. Secondo AS, l’attaccante serbo ha deciso di andare a giocare a Firenze dove troverebbe un progetto tecnico ambizioso e offensivo, ma soprattutto con la certezza di essere il punto di riferimento al centro dell’attacco nel 4-3-3 di Italiano.

20 Giugno – ore 15

La conferma, con relativo rinnovo, di mister Italiano ha aperto la campagna del calciomercato viola in vista della prossima stagione. Il 433 confermatissimo avrà dei rinforzi ben mirati per proseguire con il giusto percorso di crescita. Tema centrale sarà il nuovo numero 9 che guiderà la fase offensiva. La partenza di Vlahovic ha lasciato un vuoto: né Cabral né Piatek hanno pienamente convinto. Per questo motivo il presidente Commisso è pronto a calare l’asso con Luka Jovic. L’attaccante serbo, finito un po’ ai margini dopo l’approdo al Real Madrid, sarebbe ben felice di una nuova avventura in Italia. Il nodo resta l’ingaggio molto alto pari a 6 milioni.

Le alternative non mancano se non dovesse andare in porto questa trattativa. Piacciono sia Pinamonti, tornato all’Inter dopo la stagione di Empoli, che Djuric della Salernitana. Nel frattempo non vestirà la maglia viola Hector Bellerin: il terzino rimarrà in Spagna. Per quanto riguarda il centrocampo, Torreira ha salutato Firenze dopo il mancato accordo per la conferma. Al suo posto potrebbe arrivare Grillitsch.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.