Cagliari-Verona 1-2, Joao Pedro non basta, i sardi vedono la serie B – Stanleybet News

Il Cagliari fallisce una delle partite che poteva rilanciare le speranza di salvezza perdendo in casa contro un Verona privo di stimoli per 1-2. Adesso per i sardi la situazione si complica in vista del finale di stagione.

PRIMO TEMPO – Ci prova subito il Verona con Hongla ruba palla e si invola verso la porta, Cragno si distende e riesce a deviare la palla. All’8′ si sblocca la partita con il vantaggio scaligero: Simeone vince il duello con Dalbert, mette al centro per Barak che da solo davanti a Cragno non sbaglia. Cagliari vicino al pareggio con un calcio di punizione magistrale di Marin che Montipò sfiora e devia sopra la traversa. Al 25′ sardi ancora vicini al gol: corner di Dalbert, svetta Altare e Montipò devia sulla traversa. Alla mezz’ora Simeone carica il sinistro, ma Dalbert in spaccata è bravo a murare il cholito. Nel finale di tempo Keita fa partire un destro terrificante che però si stampa sulla traversa. Al 44′ Caprari raddoppia per i gialloblù con un destro sul palo lontano che non lascia scampo a Cragno. Fine primo tempo Cagliari 0 Verona 2.

SECONDO TEMPO – Dopo dieci minuti dalla ripresa delle ostilità il Cagliari accorcia le distanze con una punizione magistrale di Joao Pedro che spedisce la palla sotto l’incrocio. Ci prova Barak al 65′, ma il suo tiro da fuori area è debole. Minuto 72, Simeone si trova di fronte a Cragno, ma spedisce alto sulla traversa. Il Cagliari spinge e ci prova sempre con Joao Pedro all’84’, ma la conclusione del fantasista è debole. Finirà così: Cagliari 1 Verona 2.

Cagliari Verona 1-2: risultato e tabellino

RETI: 8′ Barak, 44′ Caprari, 57′ Joao Pedro

AMMONITI: 22′ Barak, 23′ Tameze, 50′ Pavoletti, 55′ Hongla, 77′ Simeone, 90′ Carboni

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Goldaniga (50′ Carboni), Lovato, Altare; Bellanova (75′ Pereiro), Marin (45′ Nandez), Grassi, Deiola (45′ Rog), Dalbert; Joao Pedro, Keita Baldè (50′ Pavoletti). A disposizione: Radunovic, Ceppitelli, Lykogiannis, Walukiewicz, Zappa, Baselli, Strootman.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Ceccherini (73′ Sutalo), Tameze; Faraoni, Ilic (64′ Veloso), Hongla (64′ Gunter), Depaoli; Caprari (83′ Retsos), Barak (64′ Lasagna); Simeone. A disposizione: Boseggia, Chiesa, Frabotta, Bessa, Lazovic, Praszelik, Cancellieri.

ARBITRO: Daniele Orsato

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.