Andrea Giani nominato nuovo CT della Francia – Stanleybet News

Una nuova avventura di enorme prestigio attende Andrea Giani, che nelle scorse ore è stato ufficialmente nominato commissario tecnico della nazionale di pallavolo della Francia. L’attuale allenatore della Leo Shoes PerkinElmer Modena, con cui in questo momento è impegnato nella fase play-off per il titolo in Superlega, andrà a sostituire il dimissionario Bernardo de Rezende ‘Bernardinho’. Il coach brasiliano, che lo scorso anno aveva rilevato Tillie alla guida della nazionale transalpina, ha deciso di lasciare l’incarico per motivi personali e la federazione si è tempestivamente mossa alla ricerca di un sostituto all’altezza.

Nell’estate 2021, la selezione francese si è fregiata della medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Tokyo e vorrà certamente bissare questo trionfo alla rassegne olimpica del 2024, che affronterà in casa visto che si svolgerà a Parigi. Giani rappresenta una delle icone della pallavolo maschile italiana. Da giocatore è stato esponente di prima fascia della ribattezzata Generazione di fenomeni, ovvero quel gruppo di atleti che con la maglia azzurra ha conquistato un trofeo dopo l’altro nel corso degli anni Novanta. In veste di tecnico, invece, ha raccolto due Challenge Cup.

Accettata questa offerta, di certo ‘Giangio’ dovrà abbandonare il timone della nazionale tedesca, mentre il club emiliano dovrà decidere se affidargli ancora il timone della squadra al termine della stagione corrente. Da anni l’allenatore napoletano sta ricoprendo il doppio incarico, ma non è scontato che continui a farlo. Queste le sue prime parole da CT della Francia: “Per me è una soddisfazione essere il nuovo allenatore di questa squadra che ha il potenziale per vincere tutte le competizioni a cui partecipa. In Francia c’è un nutrito gruppo di giocatori di altissimo livello, che giocano solo in grandi club, il che mi permetterà di gestire il collettivo in modo tempestivo in base alle competizioni. L’obiettivo sarà sempre vincere. Non vedo l’ora di iniziare la stagione e vivere questa esperienza con i giocatori che ci porteranno alle Olimpiadi di Parigi“.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.