anche gara 2 della finale va alla Lube, netto 3-0 a Perugia – Stanleybet News

La Lube Civitanova mette il turbo e si aggiudica anche gara 2 nella finalissima contro Perugia della Superlega di volley che assegnerà il titolo di Campione d’Italia. Dopo il successo al tie-break raccolto nella prima uscita, i marchigiani si ripetono anche tra le mura amiche, costringendo gli umbri ad avere un solo risultato a disposizione nel prossimo appuntamento. Altra prova di assoluto livello per Simon, autore di 16 punti, mentre tra le fila della Sir non brilla il talento di Leon, che ha chiuso con soli 12 punti messi a terra. Bene Rychlicki con 17.

Davanti a un Eurosuole Forum gremito in ogni suo pertugio, le due squadre confermano gli stessi sestetti che erano partiti dal primo minuto anche nella prima uscita. Dunque, Civitanova si schiera con De Cecco in regia, Zaytsev opposto, Simon e Anzani al centro, Yant e Lucarelli in banda e Balaso nel ruolo di libero. Perugia, invece, scende in campo con Giannelli al palleggio, Rychlicki a completare la diagonale, Solé e Ricci come centrali, Leon e Anderson ai lati e Colaci libero. Nelle battute iniziali della sfida si gioca punto a punto con continui sorpassi e controsorpassi, poi i padroni di casa creano un mini solco di 3 punti che mantengono fino al termine del primo parziale, chiuso 25 a 21.

Anche il secondo set è caratterizzato da un evidente equilibrio. Quando una mette a segno un break, l’altra recupera e, spesso, ribalta la situazione. Le due formazioni continuano a passarsi il testimone e nessuna delle due riesce a prendere il largo. Infine, ci vuole un ace Yant per mettere il sigillo sulla frazione, terminata 29 a 27 a favore dei cucinieri. Nell’ultimo parziale, gli ospiti accusano il colpo e, escluso un minimo vantaggio iniziale, si trovano sempre costretti a inseguire l’avversario. I ragazzi di Blengini amministrano al meglio le 3-4 lunghezze di scarto, portando a casa anche il set conclusivo.

Il tabellino della gara

Lube Civitanova-Perugia 3-0 (25-21; 29-27; 25-22)

Lube Civitanova: De Cecco 0, Santos De Souza 12, Anzani 7, Zaytsev 6, Yant 12, Simon 16, Marchisio (L), Balaso (L), Juantorena 0, Kovar 0, Garcia Fernandez 3. n.e. Jeroncic, Diamantini, Sottile. All. Blengini.

Perugia: Giannelli 4, Anderson 10, Ricci 1, Rychlicki 17, Leon 12, Solé 4, Piccinelli (L), Travica 0, Colaci (L), Ter Horst 0, Plotnytskyi 0, Mengozzi 3. n.e. Dardzans, Russo. All. Grbic.

Arbitri: Goitre, Simbari.

MVP: Simon

Note: Durata set: 29′, 44′, 34′; totale: 107′

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.