altra splendida pole di Leclerc, seguono Verstappen e Perez – Stanleybet News

Si alza ancora il ruggito della Ferrari di Charles Leclerc, che in mattinata ha conquistato un’altra meravigliosa pole position nelle qualifiche del Gran Premio d’Australia. Sul rinnovato circuito cittadino Albert Park, il pilota monegasco è stato l’unico a chiudere sotto la barriera dell’1’18”, segnando il tempo incredibile di 1’17”868 e riportando la Rossa in testa alla griglia a Melbourne a quindici anni di distanza dall’ultima volta. Nel 2007, infatti, ci riuscì Kimi Raikkonen, che si sarebbe poi fregiato del titolo di campione del mondo. Buona prova anche da parte delle due Red Bull, che si sono piazzate alle spalle del ferrarista, con Max Verstappen in seconda posizione e Sergio Perez e in terza.

Qualche rammarico, invece, per Carlos Sainz, che ha chiuso al nono posto. Ottimo tempo per Lando Norris (quarto), seguito dalle Mercedes di Hamilton e Russell. “È stato un bel giro – ha dichiarato Leclerc al termine delle Q3 – questa è una pista in cui ho sempre sofferto in passato, ma questo weekend ho lavorato tanto. Nel Q3 ho messo insieme tutti i pezzi, è una sensazione grandiosa e sono felice di partire dalla prima posizione domani. La pista è bella da guidare, ma le Red Bull sono molto veloci. Domani tutto è possibile, speriamo di tenere questo piazzamento. Una pole speciale? Con l’ultimo tentativo sì, ho dato il 200%, non ho tenuto niente ed è venuto bene, non era facile perché c’è sempre un po’ di saltellamento e questo per la gara conterà, mangerò poco…”.

Di seguito la griglia di partenza del Gran Premio d’Australia di Formula 1:

1. Leclerc (Ferrari) 1’17”868

2. Verstappen (Red Bull) 1’18”154

3. Perez (Red Bull) 1’18”240 

4. Norris (McLaren) 1’18”703 

5. Hamilton (Mercedes) 1’18”825 

6. Russell (Mercedes) 1’18”933 

7. Ricciardo (McLaren) 1’19”032 

8. Ocon (Alpine) 1’19”061 

9. Sainz (Ferrari) 1’19”408 

10. Alonso (Alpine) s.t. 

11. Gasly (AlphaTauri) 1’19”226 

12. Bottas (Alfa Romeo) 1’19”410 

13. Tsunoda (AlphaTauri) 1’19”424 

14. Zhou (Alfa Romeo) 1’20”155 

15. Schumacher (Haas) 1’20”465 

16. Albon (Williams) 1’20”135 

17. Magnussen (Haas) 1’20”254 

18. Vettel (Aston Martin) 1’21”149 

19. Latifi (Williams) 1’21”372 

20. Stroll (Aston Martin) s.t.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.