6-1, azzurri a valanga sugli ospiti – Stanleybet News

La rabbia del Napoli si abbatte sul Sassuolo. Dopo la pesante battuta d’arresto con l’Empoli, che aveva scatenato l’ira dei tifosi azzurri, la formazione allenata da Luciano Spalletti è tornata prepotentemente al successo battendo nettamente il Sassuolo.
Tutto facile per i partenopei che hanno aggredito gli avversari sin dai primi minuti di gioco. Dopo 21 minuti, infatti, il punteggio era già di 4 a 0 per l’undici di casa.
Al 7′ la sbloccava Koulibaly di testa, sempre di testa, sugli sviluppi di corner, era Osimhen a rappoddpiare al quarto d’ora esatto. Il tris portava la firma di Lozano al 19′, mentre al 21′ un tiro a fil di palo di Mertens portava il Napoli sul 4 a 0. Punteggio con il quale si andava al riposo.
Partita che, nella ripresa, aveva ben poco da dire. Al 9′, però, ancora Mertens, dopo una combinazione con Fabian Ruiz, superava consigli per il pokerissimo del Napoli.
Un tramortito Sassuolo impeganava Ospina con Frattesi.
Al 35′ un cross dalla sinistra di Di Lorenzo pescava in area Rrahmani che metteva a segno il gol del 6 a 0. Di Lopez, a tre minuti dal termine la rete degli ospiti che fissava il risultato sul definitivo 6 a 1.
Una vittoria che non può certo cancellare le ultime prestazioni a dir poco sotto tono del Napoli, ma che quantomeno tiene fa tenere a debita distanza la Juventus dal terzo posto.

NAPOLI-SASSUOLO 6-1
MARCATORI:
7′ Koulibaly, 15′ Osimhen, 19′ Lozano, 21′ e 54′ Mertens, 80′ Rrahmani, 87′ Lopez.
NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo (82′ Zanoli), Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui (82′ Ghoulam); Anguissa, Fabian Ruiz (77′ Demme); Lozano (77′ Elmas), Mertens, Insigne; Osimhen (77′ Politano). All. Spalletti
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches (46′ Ayhan), Ferrari, Rogerio; Frattesi (72′ Magnanelli), Lopez; Berardi, Raspadori, Djuricic (25′ Henrique); Scamacca (46′ Defrel). All. Dionisi.
ARBITRO: Rapuano di Rimini.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.