1-1, Parejo risponde a Vlahovic – Stanleybet News

Alla prodezza in apertura di match di Dusan Vlahovic risponde, a metà ripresa, Parejo.
Termina 1 a 1 l’andata degli ottavi di finale fra il Villareal e la Juventus.
Un risultato che rimanda tutto alla sfida in programma il 16 marzo a Torino.
La Juventus si presenta in Spagna in emergenza, sia in difesa per l’assenza di Bonucci, Chiellini e Rugani e sia per l’indisponibilità di Dybala in avanti.
Ma non ce’è neanche il tempo di ascoltare l’inno della Champions che Vlahovic, con uno splendido diangonale, riesce a tramutare in gol in gol un lanco dio Danilo. Sono trascorsi appena 32 secondi.
Il Villareal accusa il colpo a freddo, ma dopo crea alcune buone occasioni da rete, specialmente un clamoroso palo colpito da Lo Celso. Poco dopo, al 18′, Danjuma costringe Szczesny alla parata.

Nella ripresa Allegri toglie Alex Sandro e inserisce Bonucci. Dopo un’incursione dei bianconeri che cercano di farsi largo in area di rigore con Mckennie che arriva in ritardo su un traversone di Cuadrado, al 22′ arriva il pari del Villareal con Parejo che non ha alcuna difficoltà a trafiggere Szczesny.
Il Villareal prova ad alzare il baricentro, ma la Juventus tiene bene il campo e porta a casa il pareggio. Qualificazione, quindi, ancora in bilico e tutta da decidere. A Torino, di fatto, sarà gara secca per decidere chi accederà ai quarti.

VILLAREAL-JUVENTUS 1-1
MARCATORI:
1′ Vlahovic, 67′ Parejo.
VILLARREAL (4-4-2): Rulli; Foyth, Albiol, Pau Torres, Pedraza (79′ Estupinan); Chukwueze, Capoue, Parejo, Alberto Moreno (79′ Trigueros); Danjuma, Lo Celso. All. Emery.
JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; De Sciglio, Danilo, de Ligt, Alex Sandro (46′ Bonucci); Cuadrado, McKennie, Locatelli (71′ Arthur), Rabiot; Vlahovic, Morata. All. Allegri.
ARBITRO: Siebert (GER).

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.