0-0, i rossoneri steccano nel monday night – Stanleybet News

Il Milan avverte la pressione che le vittorie di ieri del Napoli sull’Atalanta e dell’Inter sulla Juve gli hanno messo adddosso e stecca nel monday night con il Bologna. A San Siro termina 0 a 0 e le due inseguitrici, quindi, guadagnano due punti importanti nella corsa verso lo scudetto in un turno che, alla vigilia, sembrava favorevole ai rossoneri.
Partita equilibrata e piacevle nel primo tempo con el due squadre che non si sono risparmiate. Buono l’atteggiamento del Bologna che fa capire da subito che non starà a guardare. Al 17′ la prima occasione per i padroni di casa con Leao che calcia a lato da posizione non impossibile.
Dieci minuti dopo, però, è bravo e attento Maignan a dire di no a Barrow. Al 33′ è Theo Hernandez a sfiorare il vantaggio, mentre al 45′ Skorupski ci mette i guantoni per deviare un colpo di testa di Giroud.

Ad inizio ripresa mister Pioli getta nella mischia Messias per Rebic. Al 16′ è Calabria, ben servito da Leao, ad incrociare un bel destro che tremina a lato.
Al 25′ Kessie entra al posto di Bennacer e Ibra rileva Giroud fra i rossoneri, poco dopo doppio cambio fra i felsinei, dentro Kasius e Soriano per Hickey e Svanberg.
Le occacioni più ghiotte il Milan le fallisce nei minuti di recupero. Prima il colpo di testa di Ibrahimovic termina di pochissimo a lato, poco dopo Rebic di testa trova l’incredibile parata del portiere rossoblù che smanaccia in corner.
In classifica, Milan sempre al comando con 67 punti, Napoli un punto dietro a quota 66, subitro dietro l’Inter con 63 ma con la gara di Bologna da recuperare.

MILAN-BOLOGNA 0-0
MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria (75′ Florenzi), Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer (70′ Kessie), Tonali; Messias (46′ Rebic), Diaz, Leao; Giroud (70′ Ibrahimovic). All. Pioli.
BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel (82’ Bonifazi), Theate; Hickey (71′ Kasius), Schouten, Aebischer, Dijks (82’ Mbaye); Svanberg (71′ Soriano), Barrow (60′ Orsolini); Arnautovic. All. Mihajlovic (in panchina Tanjga).
ARBITRO: Livio Marinelli di Tivoli.

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.