Formula 1, Gp Montecarlo: Leclerc conquista la pole position

Un finale al cardiopalma con una conclusione inaspettata. Il Gran Premio di Montecarlo non è mai una tappa mondiale banale: è la storia dell’automobilismo. La Formula 1 vive il suo settimo weekend ancora nel segno del cavallino rampante: Charles Leclerc conquista l’ennesima pole position della sua stagione e si candida alla vittoria finale. Adesso la parola d’ordine in casa Ferrari è concretizzare. Un motivo in più per ottenere il massimo deriva anche dal secondo posto di Sainz per una prima fila che fa sperare tutti i tifosi in rosso. Dietro di loro ci saranno le Red Bull che, però, hanno dovuto alzare bandiera bianca prima del tentativo finale in Q3.

All’altezza dell’imbocco del tunnel, infatti, testacoda di Sergio Perez che è finito sulle barriere. Incidente che ha bloccato tutti gli altri piloti in gara e che ha portato all’inevitabile bandiera rossa. Nessuna grave conseguenza per le vetture ma, chiaramente, una grande mano per le Ferrari. Tra gli avversari grandissima prova di Norris che si qualifica quinto davanti a Russell. Solo ottavo Hamilton alle prese con un duro contrasto, via radio, con il suo team per problematiche di grip e potenza sulla sua monoposto. Domani sarà grande bagarre e sarà fondamentale non sbagliare la strategia. La Ferrari ha un altro jolly da sfruttare.

Classifica e tempi del Q3:

POS. N. PILOTA TEAM TEMPO GIRI
1 16      C. Leclerc (B)             Ferrari               1’11″376       23
2 55 C. Sainz (B) Ferrari 1’11″601 24
3 11 S. Perez (B) Red Bull 1’11″629 24
4 33 M. Verstappen (B) Red Bull 1’11″666 24
5 4 L. Norris (B) McLaren 1’11″849 26
6 63 G. Russell (B) Mercedes 1’12″112 27
7 14 F. Alonso (B) Alpine 1’12″247 21
8 44 L. Hamilton (B Mercedes 1’12″560 26
9 5 S. Vettel (B) Aston Martin 1’12″732 27
10 31 E. Ocon (B) Alpine 1’13″047 21

Author: webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.